Supersport Losail: Laverty dedica la vittoria a Craig Jones

Supersport Losail: Laverty dedica la vittoria a Craig Jones

Bel pensiero del pilota irlandese del team Parkalgar Honda

Commenta per primo!

La vittoria di Eugene Laverty a Losail può sorprendere in molti, non Simon Buckmaster, team manager del team Parkalgar Honda che lo ha voluto tra le proprie fila in questa stagione. L’irlandese, reduce da due stagioni sofferte nel Motomondiale Classe 250cc, è stata la scommessa (a questo punto vinta) di Buckmaster, il quale a metà della scorsa stagione ha dovuto superare la disgrazia della perdita di Craig Jones, pilota con il quale era legatissimo e sul quale aveva costruito la squadra. Una tragedia ancora viva nel pensiero degli addetti ai lavori e, soprattutto, agli uomini del team Parkalgar. Lo sa benissimo Laverty, che ha voluto dedicare questa sua prima vittoria nel Mondiale Supersport proprio all’indimenticato pilota di Nortwich.

Questa mia prima vittoria la voglio dedicare alla memoria di Craig Jones“, ha dichiarato Laverty. “Ha fatto tanto per questa squadra, devo questo successo a lui“. Allo stesso tempo anche Andrew Pitt, protagonista incolpevole ed involontario dell’incidente di Jones lo scorso anno a Brands Hatch, ha voluto ricordare in un certo senso CJ, affermando che “Eugene ed il team Parkalgar si meritano questa vittoria, ci sono andati vicini lo scorso anno ed è giusto che si portino a casa questo trionfo“.

Il pensiero va anche proprio a quella tragica gara di Brands Hatch, dove Jones era in lotta per il successo con Jonathan Rea e lo stesso Andrew Pitt, secondo prima di quel tremendo impatto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy