Supersport: Kenan Sofuoglu ritocca i record del WSS

Supersport: Kenan Sofuoglu ritocca i record del WSS

Sempre più recordman del mondiale Supersport

Commenta per primo!

Con 49 punti di svantaggio rispetto a Sam Lowes e più soltanto 50 in palio nelle restanti due prove di Magny Cours e Jerez de la Frontera per Kenan Sofuoglu l’obiettivo quarto-titolo iridato sembra esser ormai fuori dalla sua portata, ma al termine di questa stagione il funambolico pilota turco potrà consolarsi con una serie di nuovi primati assoluti nella storia del Mondiale Supersport.

Il tri-Campione del Mondo (2007 e 2010 con Honda Ten Kate, 2012 con Kawasaki Lorenzini) grazie al successo in casa all’Intercity Istanbul Park ha portato a 25 il numero di vittorie in carriera nel WSS: 17 con Honda, 8 con Kawasaki.

Irraggiungibile in questa graduatoria (il secondo, Fabien Foret, è fermo a quota 16 vittorie), il nativo di Adapazari risulta anche il recordman della Supersport per quanto concerne il numero di giri più veloci in gara (19 contro i 17 dello stesso Foret), podi (55 a dispetto dei 44 del suo attuale compagno di squadra). Risulta invece secondo per numero di pole conseguite (16), preceduto soltanto dal bi-Campione del Mondo Sebastien Charpentier (22).

Da segnalare che questi risultati sono stati raggiunti in soltanto 79 gare disputate in carriera: in sostanza vanta il 31 % di vittorie per gare a cui ha preso parte (1 su 3), addirittura il 70 % (!) di podi/presenze. Se non è lui il “Re” del Mondiale Supersport…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy