Supersport: Katsuaki Fujiwara saluta la categoria dopo 10 anni

Supersport: Katsuaki Fujiwara saluta la categoria dopo 10 anni

Nel 2011 sarà tester e, occasionalmente, pilota

Commenta per primo!

Dopo 114 gare, 6 vittorie, 21 podi e 5 pole position, Katsuaki Fujiwara lascia il mondiale Supersport. Quella di Magny Cours, conclusa in 6° posizione, è stata l’ultima gara di “Fuji” nel campionato dove è stato protagonista negli ultimi 10 anni, correndo come pilota ufficiale di Suzuki, Honda e, dal 2008, Kawasaki.

Fujiwara l’anno prossimo sarà a tutti gli effetti collaudatore ufficiale Kawasaki e tornerà in Giappone, sviluppando la nuova Ninja ZX-10R Superbike e la ZX-6R Supersport che debutterà soltanto dalla stagione 2012.

Già certa la partecipazione al campionato asiatico più, se ci sarà l’occasione, qualche gara da sostituto o come wild card nei mondiali Superbike e Supersport. In poche parole Fujiwara prenderà il posto di Pere Riba che seguirà Joan Lascorz nel 2011.

Ho dato il massimo domenica in questa mia ultima gara in Supersport“, ha spiegato Katsuaki Fujiwara. “Volevo far bene e sono rimasto comunque soddisfatto di poter concludere la gara in sesta posizione avvicinando il podio. Nel 2011 per me inizierà una nuova vita, ma sono comunque molto felice di questi anni nel mondiale“.

Fujiwara nel 2002 con Alstare Suzuki sfiorò la conquista del titolo mondiale, per poi passare nel 2005 al team Honda Ten Kate, nel 2006 a Honda Megabike, dal 2008 pilota ufficiale Kawasaki con i team Gilmotorsport e Provec Motocard.com.

Non è ancora conosciuto il pilota che affiancherà Broc Parkes l’anno prossimo con la squadra “factory” di Akashi in Supersport, anche se Guim Roda ha già detto di avere tre nomi in lista per correre con la Ninja ZX-6R.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy