Supersport Imola Prove 1: Lowes su Morais nel finale

Supersport Imola Prove 1: Lowes su Morais nel finale

Tamburini 6°, Kenan Sofuoglu 10° ed infortunato

di Redazione Corsedimoto

Il britannico Sam Lowes ha conquistato la prima posizione negli attimi finali del primo turno di libere World Supersport sul tracciato di Imola, circuito che ospita questo fine settimana il secondo round della stagione. Il pilota Bogdanka PTR Honda ha fatto segnare un miglior crono di 1’52.548, che gli ha permesso di precedere il sudafricano Sheridan Morais (Kawasaki DeltaFin Lorenzini). “Shez”, lo ricordiamo, ha già girato su questo circuito nelle prime due giornate dei test CIV del 16-17 marzo scorsi.

Terzo classificato il russo Vladimir Leonov (Yamaha Yakhnich Motorsport), protagonista lo scorso week-end nell’inaugurale prova del CIV 2012, a precedere piloti ben più esperti come l’australiano Broc Parkes (Honda Ten Kate Racing Products) ed il francese Fabien Foret (Kawasaki Intermoto Step), recentemente impegnato in una produttiva sessione di test al Motorland Aragon. Ottimo sesto posto per il nostro Roberto Tamburini (Honda Lorini), a precedere la coppia di piloti ungheresi del Team Racing Toth Honda composta in ordine da Balazs Nemeth ed Imre Toth.

Completano la top ten Jules Cluzel (PTR Honda) ed il vincitore del primo round di Phillip Island, il due volte iridato della competizione Kenan Sofuoglu (Kawasaki DeltaFin Lorenzini). Il turco, lo ricordiamo, partecipa a questo fine settimana in condizioni fisiche problematiche, alla luce dell’operazione del ginocchio sinistro subita lo scorso 17 marzo (inserimento di una vite per stabilizzare l’articolazione) e della frattura del calcagno destro rimediata nel corso di una sessione di allenamento col motard.

Undicesima posizione per Pawel Szkopek (Bogdanka Racing Honda), a precedere il pilota di casa Massimo Roccoli (Yamaha Bike Service – WTR Ten10), il sudafricano Ronan Quarmby (PTR Honda) ed un terzetto di piloti italiani composto da Vittorio Iannuzzo (Triumph Power Team by Suriano), Andrea Antonelli (Honda Lorini) ed Alex Baldolini, che di Iannuzzo è il compagno di squadra.

Per quanto concerne gli altri italiani Fabio Menghi e Luca Marconi (Yamaha VFT) e la wild-card Cristiano Erbacci (Yamaha Bike Service – WTR Ten 10) hanno chiuso rispettivamente in ventiduesima, ventitreesima ventiquattresima posizione. Qualche problema in più del previsto per Dino Lombardi, in fondo al gruppo con soltanto 4 giri all’attivo.

Supersport World Championship 2012
Imola, Classifica Prove Libere 1

01- Sam Lowes – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – 1’52.548
02- Sheridan Morais – Kawasaki DeltaFin Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 0.236
03- Vladimir Leonov – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 0.888
04- Broc Parkes – Ten Kate Racing Products – Honda CBR 600RR – + 0.977
05- Fabien Foret – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 1.252
06- Roberto Tamburini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.360
07- Balazs Nemeth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 1.476
08- Imre Toth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 1.523
09- Jules Cluzel – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 2.343
10- Kenan Sofuoglu – Kawasaki DeltaFin Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 2.385
11- Pawel Szkopek – Bogdanka Racing – Honda CBR 600RR – + 2.434
12- Massimo Roccoli – Bike Service WTR Ten10 – Yamaha YZF R6 – + 2.570
13- Ronan Quarmby – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 2.751
14- Vittorio Iannuzzo – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 3.005
15- Andrea Antonelli – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 3.009
16- Alex Baldolini – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 3.248
17- Mathew Scholtz – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 3.257
18- Romain Lanusse – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 3.673
19- Joshua Day – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 3.690
20- Jed Metcher – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 3.740
21- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.771
22- Luca Marconi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.184
23- Cristiano Erbacci – Bike Service WTR Ten10 – Yamaha YZF R6 – + 4.297
24- Lukas Pesek – ProRace – Honda CBR 600RR – + 4.673
25- Martin Jessopp – Riders PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 4.879
26- Yves Polzer – Team MRC Austria – Yamaha YZF R6 – + 7.085
27- David Latr – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 7.932
28- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 8.504
29- Thomas Caiani – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 9.524
30- Oleg Pozdneev – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 9.859

Valerio Piccini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy