Supersport: Honda a quota 80 vittorie, Laverty da record

Supersport: Honda a quota 80 vittorie, Laverty da record

Laverty scala la classifica di tutti i tempi della 600

di Redazione Corsedimoto

A Silverstone la Honda, come prevedibile, ha registrato un nuovo record nel World Supersport: 80 vittorie. Irraggiungibile in questa classifica, quasi doppiando la Yamaha rimasta ferma a 45 successi. Per la Honda un primato conseguito con le vittorie di 15 differenti piloti: Eugene Laverty, Kenan Sofuoglu, Sebastien Charpentier, Andrew Pitt, Fabien Foret, Chris Vermeulen, Karl Muggeridge, Jonathan Rea, Joshua Brookes, Joan Lascorz, Yoann Tiberio, Katsuaki Fujiwara, Kevin Curtain, Pere Riba e Michael Paquay.

Oltre questo primato, anche Eugene Laverty è vicino ad un record personale nella Supersport. Quando mancano tre gare in programma è a quota 6 successi, con la possibilità di scavalcare le 8 affermazioni del 2007 di Kenan Sofuoglu.

Il pilota turco di casa Ten Kate Honda resta leader nella classifica di tutti i tempi con 17 vittorie, mentre Laverty è 5° con 10 vittorie.

Ad un solo centro c’è la coppia composta da Karl Muggeridge e Paolo Casoli (11 vittorie), a due Fabien Foret (12), a 3 Sebastien Charpentier (13).

Dal Nurburgring a Magny Cours Eugene Laverty ha la possibilità di scalare la classifica “all-time” del World Supersport prima di passare, probabilmente, alla Superbike nel 2011.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy