Supersport: grande fiducia al team Ten Kate per Misano

Supersport: grande fiducia al team Ten Kate per Misano

Obiettivo vittoria per Kenan Sofuoglu ed Andrew Pitt

Commenta per primo!

La vittoria di Miller ha dato morale al team Ten Kate Honda nella Supersport, con una competitività finalmente trovata della CBR 600RR ’09 ed un rimonta in classifica che non è più così proibitiva. Ne è convinto anche Kenan Sofuoglu, che non vede l’ora di correre a Misano dove vuol ripetere il successo di Salt Lake City.

La vittoria in America è stata importante per me e per tutta la squadra, che da Valencia ha lavorato duramente nel sviluppare la moto 2009“, afferma Kenan Sofuoglu. “Ero davvero molto felice di esser tornato a vincere: certo, abbiamo ancora molto lavoro da fare per render la moto sempre più competitiva, ma credo che abbiamo possibilità di far bene a Misano. In Superbike lo scorso anno non sono andato bene lo scorso anno, mentre nel 2007 ho finito sul podio in Supersport: questa volta voglio però vincere“.

Cerca ancora la prima vittoria stagionale Andrew Pitt, che dopo i podi (secondo in entrambi i casi) di Phillip Island e Losail non ne ha azzeccata una, più per eventi sfortunati che altro.

“A Misano sono andato bene nel passato (vinse anche una manche in Superbike con Yamaha, ndr), pertanto non vedo l’ora di tornar a correre. Spero questa volta di poter lottare per le posizioni di vertice, a patto di trovare una buona messa a punto della moto in uscita dalle curve ed esser un pò più veloci nelle qualifiche. Penso tuttavia che ci serve un pò più di fortuna per iniziare a raccogliere i risultati..

Oltre a Pitt e Sofuoglu il team Ten Kate da Misano e per le successive due gare porterà in pista anche Barry Veneman, schierato con una CBR 600RR ’08 (lo stesso esemplare condotto dai due piloti nelle prime due gare stagionali a Phillip Island e Losail) con l’obiettivo di avvicinare le primissime posizioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy