Supersport: Eugene Laverty “Dopo Portimao siamo pronti”

Supersport: Eugene Laverty “Dopo Portimao siamo pronti”

Il vice campione è pronto a dare l’assalto al titolo

Commenta per primo!

Al termine dei tre giorni di test collettivi di Portimao Eugene Laverty è stato il più veloce tra i piloti della Supersport. Con una Honda CBR 600RR del team Parkalgar, rinnovata con alcuni aggiornamenti tecnici tra cui un nuovo propulsore (anche se a dir la verità già nel 2009 era tra le 600 più veloci in rettilineo), l’irlandese ha abbassato il precedente riferimento record sul giro in gara, prospettando così un campionato di vertice.

Abbiamo lavorato bene nei tre giorni“, afferma Laverty. “Purtroppo la pioggia non ci ha consentito di girare il più possibile. Solo all’ultimo giorno abbiamo avuto l’occasione di dare il massimo, direi che siamo andati bene, al di là del tempo sul giro“.

Il portacolori Parkalgar Honda punta logicamente al titolo mondiale, e per questo ha voluto sfruttare anche i turni “full wet” di Portimao.

Lo scorso anno in condizioni di bagnato abbiamo avuto qualche problema. Per questo quando pioveva ho comunque provato a girare per cercare un buon set-up di base per queste condizioni. Purtroppo in alcuni sessioni la pista non era proprio al meglio, in condizioni “miste” è sempre difficile provare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy