Supersport: Eugene Laverty “Dobbiam recuperare”

Supersport: Eugene Laverty “Dobbiam recuperare”

Parla il pilota irlandese del team Parkalgar Honda

Commenta per primo!

Da Assen a Monza lo svantaggio in campionato è triplicato. Inevitabile che Eugene Laverty non sia propriamente soddisfatto del podio mancato in Brianza, dove ha concluso solo in quarta posizione regalando così ulteriore margine in classifica generale al rivale Cal Crutchlow. L’ex pilota del Mondiale 250 è pertanto deluso del risultato, ma non si fa troppi drammi.

Adesso siamo a 18 punti in campionato da Crutchlow“, afferma Laverty, “ma nulla è compromesso. D’altronde siamo solo a metà campionato e tutto è possibile. Dobbiamo comunque cercare di recuperare e colmare il gap che ci separa lavorando al meglio con la squadra“.

Il pilota Parkalgar Honda correrà adesso a Kyalami in un tracciato sconosciuto praticamente per tutti: per sua fortuna anche per Cal Crutchlow, anche se in questo inizio di stagione ha dato l’impressione di non aver particolar problemi nell’apprendere da subito le caratteristiche dei tracciati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy