Supersport Donington Prove Libere 2: Lowes balza in testa

Supersport Donington Prove Libere 2: Lowes balza in testa

Secondo è James Ellison davanti a Scassa, Foret non gira

Commenta per primo!

Nella primissima mattinata del sabato le Supersport, con basse temperature (7°!), sono scese in pista per la seconda e conclusiva sessione di prove libere a Donington Park con il risultato di ritrovare due piloti britannici al comando della classifica separati da 60 millesimi. Il primo è Sam Lowes, protagonista a Donington Park, seguito dall’esperto ex-MotoGP, AMA Superbike e BSB James Ellison, compagni di squadra seppur schierati da due differenti entità del Performance Technical Racing di Simon Buckmaster: Lowes con Parkalgar, Ellison con Bogdanka PTR.

I due piloti sono scesi sotto il muro dell’1’32” pur non avvicinando la pole position provvisoria di Luca Scassa, terzo in graduatoria a 0″455 da Sam Lowes, unico pilota “straniero” nelle posizioni di testa tenendo conto del quarto tempo di Chaz Davies, suo compagno di squadra in Yamaha ParkinGO.

Tra le sorprese della sessione l’ex-Moto2 Vladimir Ivanov, 5° con la Honda del Step Racing Team con i colori del GP di Crimea, favorito anche da numerose cadute nel corso della sessione: subito al primo giro Ronan Quarmby e Bastien Chesaux, poco più tardi anche Gino Rea, Balasz Nemeth e la coppia Kawasaki Provec composta da Broc Parkes e David Salom.

Non ha potuto girare invece Fabien Foret, caduto ieri alla “Craner” infortunandosi nuovamente alla mano destra già operata in queste settimane a seguito della caduta nel Warm Up di Phillip Island. Week-end concluso per il pilota di punta Ten Kate e, probabilmente, addio mondiale.

Supersport World Championship 2011
Donington Park, Classifica Prove Libere 2

01- Sam Lowes – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – 1’31.737
02- James Ellison – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 0.060
03- Luca Scassa – Yamaha ParkinGO Team – Yamaha YZF R6 – + 0.455
04- Chaz Davies – Yamaha ParkinGO Team – Yamaha YZF R6 – + 0.834
05- Vladimir Ivanov – Step Racing Team – Honda CBR 600RR – + 1.068
06- Broc Parkes – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 1.083
07- Florian Marino – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 1.111
08- Robbin Harms – Harms Benjan Racing Team – Honda CBR 600RR – + 1.247
09- Massimo Roccoli – Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-6R – + 1.628
10- Alexander Lundh – Cresto Guide Racing Team – Honda CBR 600RR – + 1.901
11- David Salom – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 1.910
12- Vittorio Iannuzzo – Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-6R – + 2.074
13- Gino Rea – Step Racing Team – Honda CBR 600RR – + 2.106
14- Danilo Dell’Omo – Suriano Racing Team – Triumph Daytona 675 – + 2.122
15- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 2.491
16- Pawel Szkopek – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 2.653
17- Ondrej Jezek – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 2.796
18- Jack Kennedy – Team Appleyard Macadam Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.255
19- Roberto Tamburini – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.718
20- Imre Toth – Team Hungary Toth – Honda CBR 600RR – + 3.764
21- Mitchell Pirotta – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 3.834
22- Bastien Chesaux – MACH Racing – Honda CBR 600RR – + 3.963
23- Balasz Nemeth – Team Hungary Toth – Honda CBR 600RR – + 4.595
24- Marko Jerman – MD Team Jerman – Triumph Daytona 675 – + 5.057
25- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 8.604
26- Oleg Pozdneev – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 9.206
27- Luca Marconi – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 10.816

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy