Supersport: da domani i test ufficiali a Phillip Island

Supersport: da domani i test ufficiali a Phillip Island

Due giorni di prove alla vigilia dell’esordio stagionale

Commenta per primo!

Due giornate di test alla vigilia del campionato. Una manna dal cielo per le squadre del Mondiale Supersport, già presenti a Phillip Island con qualche giorno d’anticipo sfruttando la disponibilità del tracciato per i test ufficiali Infront MotorSports, con il chiaro intento di recuperare il tempo perduto per la pioggia di Portimao. Un’occasione importante, soprattutto per chi ha girato poco (e male) nel corso dell’inverno, Ten Kate Honda in primis. Il freddo gelido al Motorland Aragon per la prima uscita del 20-21 gennaio ed il maltempo in Algarve hanno convinto la squadra pluri-campione del mondo ad anticipare la trasferta australiana, provando nei scorsi giorni con il risultato di incontrare (finalmente) condizioni climatiche favorevoli. Giovedì e venerdì Fabien Foret, di ritorno con Ten Kate dopo il titolo conseguito nel 2002 (il primo degli 8 conseguiti dalla squadra olandese), ha lavorato nella messa a punto della CBR 600RR spiccando riferimenti sull’1’35”, in linea con il passo-gara dello scorso anno. Non da meno Florian Marino, rivelazione dell’Europeo Superstock 600, in grado di avvicinare i tempi del suo più esperto caposquadra all’esordio assoluto a Phillip Island nonostante una caduta senza conseguenze. Saranno così ancora le bianco-verdi CBR Ten Kate il punto di riferimento della categoria già a Phillip Island? Difficile da dirsi, specialmente in una delle stagioni tra le più equilibrate degli ultimi anni. La Kawasaki ha provato molto nel corso dell’inverno (2 test ad Almeria, 1 ad Alcaniz e Portimao) consegnando a Broc Parkes e David Salom due Ninja competitive, più dello scorso anno quando Joan Lascorz si era ritrovato in corsa per il mondiale. C’è poi da seguire il ritorno della Yamaha, con il BE1 Racing che ha concluso il rapporto di collaborazione con Triumph prendendo in gestione, con supporto Yamaha Motor Europe, le R6 iridate nel 2009 con Cal Crutchlow. Luca Scassa a Portimao sul bagnato è risultato velocissimo seguito a breve distanza da Chaz Davies, coppia del “Yamaha ParkinGO Team” che presenterà in Australia una livrea inedita per le due “Factory” YZF R6. Legittimamente per i test e la gara di domenica 27 febbraio non sono escluse sorprese. Il team Parkalgar “raddoppia” grazie all’accordo con il Bogdanka Racing, presentando con i colori “portoghesi” dell’Autodromo di Portimao il campione britannico in carica Sam Lowes (rivelazione dei test ufficiali in Algarve) mentre sotto le insegne Bogdanka PTR Honda darà l’assalto al titolo James Ellison, ex di MotoGP, AMA Superbike e BSB, campione mondiale Endurance e Superstock 1000 nel recente passato. Atteso al salto di qualità dopo l’exploit del 2010 Gino Rea, schierato dal Step Racing Team (ex-Intermoto Czech), per una Supersport che fortunatamente presenta tanti italiani al via. Il Lorenzini by Leoni al secondo anno con Kawasaki si affida a Massimo Roccoli e Vittorio Iannuzzo, assenti in quel di Portimao; impegno a tempo pieno per il Bike Service Racing Team con due Yamaha R6 per il campione italiano in carica Roberto Tamburini e l’ex-125cc Luca Marconi. Debutta invece con Triumph il Suriano Racing, prendendo in gestione le Daytona 675 ufficiali 2010 per Ronan Quarmby e Danilo Dell’Omo. Complessivamente saranno così 26 i piloti al via di Phillip Island, con le prime “sentenze” senza punti in palio attese per martedì, epilogo dei test a 72 ore dal semaforo verde della stagione 2011. Supersport World Championship 2011 Test Infront MotorSports Phillip Island Il Programma completo (tra parentesi gli orari italiani) Lunedì 21 febbraio 09.00 – 10.30 (23.00 – 00.30): Supersport Prove Libere 13.30 – 15.00 (03.30 – 05.00): Supersport Prove Libere Martedì 22 febbraio 11.30 – 13.00 (01.30 – 03.00): Supersport Prove Libere 16.00 – 17.30 (06.00 – 07.30): Supersport Prove Libere Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy