Supersport: corsa contro il tempo per Fabien Foret

Supersport: corsa contro il tempo per Fabien Foret

Infortunato in Australia, correrà non al meglio a Donington

Doveva essere la gara giusta per tornare al successo, in realtà Fabien Foret da Phillip Island ne è uscito con le ossa rotte, nel senso letterale del termine. Una caduta nel Warm Up gli ha procurato la rottura di un tendine della mano sinistra e la frattura della vertebra L3. Stringendo i denti ha preso parte alla corsa, salvo poi dover abbandonare la compagnia per la perdita di pressione del pneumatico posteriore.

L’indomani il pilota del team Ten Kate Honda, già Campione del Mondo 2002, si è fatto operare per risistemare il tendine della mano sinistra: un intervento tutto sommato “nella norma”, anche se non è questa la principale preoccupazione.

Foret difficilmente si presenterà al top della forma per l’appuntamento di Donington Park, con la schiena dolorante complice la frattura della vertebra L3.

La partecipazione del pilota di punta Ten Kate nel World Supersport a Donington non è al momento a rischio: con l’obiettivo-campionato ben in testa cercherà di raggranellare qualche punto prezioso, per poi attaccare a partire dalla gara di casa della propria squadra al TT Circuit Van Drenthe di Assen.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy