Supersport Chang Gara: Wilairot fa impazzire la Thailandia

Supersport Chang Gara: Wilairot fa impazzire la Thailandia

Sensazionale vittoria sul circuito di casa

Il primo pilota thailandese a salire un podio in un campionato del mondo di motociclismo, da oggi il primo pilota thailandese a conquistare una vittoria e ritrovarsi al comando della classifica di campionato. Ratthapark Wilairot fa impazzire il Chang International Circuit ed un’intera nazione: sul tracciato di casa, in sella ad una Honda CBR 600RR schierata da una squadra thailandese (il CORE” Motorsport Thailand che, doveroso ricordarlo, fino allo scorso mese di dicembre non esisteva), conquista una clamorosa vittoria nel secondo appuntamento stagionale del Mondiale Supersport. Frutto certamente del ritiro anticipato per un problema tecnico a tre tornate dal termine di Jules Cluzel, ma fino a quel momento “Feem” viaggiava tranquillamente in seconda posizione al culmine di una splendida rimonta ed una gara di grinta, determinazione e… cuore.

Appartenente alla famiglia più vittoriosa nella storia del motociclismo thailandese (il compianto padre Kristmas pluri-Campione nazionale, Ratthapong oggi 5° vinse le due gare dell’ARRC Supersports 600cc su questo tracciato lo scorso mese di novembre), Ratthapark con una CBR 600RR curata da Ten Kate Racing Products si è così assicurata una vittoria destinata a cambiare il corso del motociclismo, ampliando gli orizzonti della specialità. Dal 2009 al 2013 (e nella seconda metà del 2014) impegnato nel Motomondiale tra 250cc e Moto2, ripresosi da un drammatico incidente nel 2010, Wilairot corona il suo sogno aggiudicandosi una corsa effettivamente rocambolesca.

Sicuro della seconda vittoria stagionale ed una potenziale “fuga” in campionato, al terz’ultimo giro il mattatore Jules Cluzel si è ritrovato costretto al ritiro per un problema al motore della propria MV Agusta F3 675 lasciando campo aperto al trionfo di Wilairot e le porte del podio al poleman Kenan Sofuoglu, secondo dopo esser scattato dalla pole con la Ninja ZX-6R preparata dal Puccetti Racing, e PJ Jacobsen, positivo 3° su Kawasaki Intermoto a precedere il proprio compagno di squadra Lucas Mahias. Per la MV non è stata una giornata felicissima complice l’uscita di scena per una caduta al settimo giro di Lorenzo Zanetti, con il testimone di miglior italiano passato a Roberto Rolfo, sesto in volata a scapito del Campione Europeo Superstock 600 in carica Marco Faccani (San Carlo Puccetti Racing Kawasaki), 7° con un positivo Alex Baldolini 9° con la MV Agestita in proprio dall’ATK#25 Racing Department.

Costretto alla resa Alessandro Nocco, fuori gioco Riccardo Russo e Fabio Menghi (scivolato al primo giro), conquista tre punti mondiali Christian Gamarino, tredicesimo su Kawasaki Go Eleven. Tra due settimane appuntamento al MotorLand Aragón di Alcañiz con Ratthapark Wilairoto capoclassifica di campionato e nuovo eroe nazionale della Thailandia.

Supersport World Championship 2015
Chang Thai Round
Chang International Circuit, Classifica Gara

01- Ratthapark Wilairot – CORE” Motorsport Thailand – Honda CBR 600RR – 17 giri in 27’57.523
02- Kenan Sofuoglu – Kawasaki Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.828
03- PJ Jacobsen – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 1.860
04- Lucas Mahias – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 8.664
05- Ratthapong Wilairot – A.P. Honda Racing Thailand – Honda CBR 600RR – + 12.110
06- Roberto Rolfo – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 13.599
07- Marco Faccani – San Carlo Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 14.025
08- Martin Cardenas – CIA Landlords Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 14.857
09- Alex Baldolini – Race Department ATK #25 – MV Agusta F3 675 – + 21.690
10- Gino Rea – CIA Landlords Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 30.238
11- Decha Kraisart – Yamaha Thailand Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 30.639
12- Kevin Wahr – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 36.167
13- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 36.337
14- Glenn Scott – AARK Racing – Honda CBR 600RR – + 36.670
15- Dominic Schmitter – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 37.587
16- Thitipong Warokorn – A.P. Honda Racing Thailand – Honda CBR 600RR – + 38.746

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy