Supersport Assen Warm Up: Jack Kennedy al comando

Supersport Assen Warm Up: Jack Kennedy al comando

Terzo Roberto Rolfo, quarto Roberto Tamburini

Commenta per primo!

Conclusivi 15 minuti di Warm Up pre-gara del Mondiale Supersport al TT Circuit Van Drenthe di Assen caratterizzati da una prolungata sosta con bandiera rossa per l’olio in pista lasciato, in piena curva “Meeunwenmeer”, da Nacho Calero Perez in seguito al cedimento del propulsore della propria Honda CBR 600RR. Se il pilota iberico ha dovuto concludere le prove con largo anticipo, il suo compagno di squadra in PTR Honda (oggi “CIA Insurance Honda”) Jack Kennedy in 1’44″114 ha fatto registrare il miglior riferimento cronometrico con l’asfalto che andava man mano asciugandosi.

L’irlandese ha lasciato a 189/1000 Kenan Sofuoglu, l’unico ad avvicinare questi riferimenti con tutti gli altri piloti distanziati di oltre 1″. Questo il caso dei nostri Roberto Rolfo (Kawasaki Go Eleven) e Roberto Tamburini (Kawasaki San Carlo Puccetti Racing), rispettivamente 3° e 4° in graduatoria seguiti dall’idolo di casa Michael van der Mark e l’americano PJ Jacobsen, vincitore su questo tracciato nel British Supersport 2012.

Non un turno particolarmente esaltante per il poleman Florian Marino, 12° preceduto da Raffaele De Rosa (10°) e Christian Gamarino (11°), davanti alle Honda Lorini di Riccardo Russo (13°) e Marco Bussolotti (14°) con Lorenzo Zanetti 16°, Fabio Menghi 20° e Alessandro Nocco 21°. Da segnalare la scivolata del capoclassifica di campionato Kev Coghlan, la seconda di questo fine settimana.

Classifica Warm Up Supersport Assen

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy