Supersport Aragon Warm Up: Lowes precede Russo

Supersport Aragon Warm Up: Lowes precede Russo

Il britannico lascia a 1″ l’esordiente italiano

Commenta per primo!

Ultimi 15 minuti di Warm Up pre-gara per il Mondiale Supersport al MotorLand Aragón di Alcañiz, presi come un “turno da qualifica” per Sam Lowes, autore in 2’01″666 del miglior riferimento cronometrico, in linea con il tempo di 2’01″610 valso la seconda posizione in griglia. Il pilota britannico in sella alla Yamaha YZF R6 curata dal Yakhnich Motorsport ha letteralmente dominato la sessione con oltre 1″ di vantaggio rispetto a Riccardo Russo, vice-Campione Europeo Superstock 600 (e campione italiano) in carica, vincitore proprio ad Aragon lo scorso anno e secondo in questo Warm Up all’esordio nel Mondiale Supersport con la Kawasaki Puccetti vestita dei colori San Carlo e della Federazione Motociclistica Italiana.

Il talentuoso pilota campano ha preceduto l’ex rivale della STK600 Michael van der Mark, terzo con la Honda Ten Kate, seguito nell’ordine da Fabien Foret (MAHI Kawasaki), Vladimir Leonov (Yakhnich Yamaha), Sheridan Morais (con la CBR 2013 del Performance Technical Racing Team) ed un trio italiano formato da Andrea Antonelli (Kawasaki GoEleven), Luca Scassa (Kawasaki Intermoto) e Massimo Roccoli (Yamaha Martini).

Figura inaspettatamente soltanto in decima posizione il poleman e tri-Campione del Mondo Kenan Sofuoglu con soli 5 giri all’attivo rispetto ai 7 (addirittura 8 per Russo) completati dai suoi avversari, non sono scesi in pista invece Lorenzo Zanetti (buon 8° nelle qualifiche) e Stefano Cruciani, costretto a dar forfait per il forte dolore alle due coste rotte nelle scorse settimane: ci riproverà a Monza.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy