Supersport Aragon Prove 1: Kev Coghlan al comando

Supersport Aragon Prove 1: Kev Coghlan al comando

Lorenzo Zanetti, Russo e Bussolotti nella top 10

Commenta per primo!

Trascorso oltre 1 mese dall’incredibile esordio stagionale dello scorso 23 febbraio al Phillip Island Grand Prix Circuit, i protagonisti del Mondiale Supersport sono tornati in pista questa mattina al Motorland Aragón di Alcañiz per l’inaugurale sessione di prove libere del secondo round 2014, il primo nel Vecchio Continente. Nei 45 minuti di attività disputatisi in condizioni climatiche ottimali Kev Coghlan, secondo in Australia perdendo di un soffio la possibilità di aggiudicarsi la prima vittoria in carriera nella serie iridata, ha monopolizzato la scena portando la Yamaha YZF R6 del team DMC-Panavto al comando della graduatoria in 2’02″829, oltre 8/10 di margine rispetto al sempre più convincente americano PJ Jacobsen (Kawasaki Intermoto), a 0″962 con lo stesso riferimento cronometrico il vincitore di Phillip Island Jules Cluzel (MV Agusta F3 675 del sodalizio MV Agusta Reparto Corse – Yakhnich Motorsport) e Michal van der Mark, quarto con la prima Honda Ten Kate iscritta sotto le insegne del team Pata Honda.

Distacchi consistenti per tutti, anche per il nostro Lorenzo Zanetti, quinto ed in pista dopo l’infortunio patito a Phillip Island che ha comportato non poche problematiche nelle ultime settimane. Il forte pilota bresciano insieme alla coppia del Team Lorini Honda formata da Riccardo Russo (8°) e Marco Bussolotti (9°) rappresenta l’Italia nella top-10 davanti a Raffaele De Rosa, sul podio in Australia e riconfermato dal team PTR Honda per la stagione 2014, attualmente 11° in graduatoria davanti a Vladimir Leonov (MV Agusta Yakhnich), Roberto Rolfo (Kawasaki Go Eleven) ed il tri-Campione del Mondo Kenan Sofuoglu, addirittura 14° con la propria MAHI Kawasaki scontando 2″5 dalla vetta complici diversi problemi tecnici tanto da completare soltanto 3 giri.

Il recordman della categoria cercherà dalle 13:45 nella seconda sessione di prove libere di recuperar posizione insieme a Roberto Tamburini (grande protagonista a Phillip Island, 15° con la Kawasaki Ninja ZX-6R del San Carlo Puccetti Racing), Christian Gamarino (16° su Kawasaki Go Eleven) e Alessandro Nocco, vice-Campione Europeo Superstock 600 in carica, all’esordio nel Mondiale Supersport con il San Carlo Puccetti Racing ed attualmente 17° in graduatoria scoprendo giro dopo giro la propria Ninja ZX-6R provata soltanto ad Imola nei giorni scorsi. Completa il novero dei piloti italiani Fabio Menghi, 18° con la Yamaha R6 del VFT Racing.

Supersport World Championship 2014
Motorland Aragón, Classifica Prove Libere 1

01- Kev Coghlan – DMC Panavto Yamaha – Yamaha YZF R6 – 2’02.829
02- PJ Jacobsen – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 0.898
03- Jules Cluzel – MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F3 675 – + 0.962
04- Michael van der Mark – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 0.962
05- Lorenzo Zanetti – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 1.134
06- Florian Marino – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 1.147
07- Jack Kennedy – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 1.503
08- Riccardo Russo – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.683
09- Marco Bussolotti – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 2.050
10- Ratthapark Wilairot – Core PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 2.113
11- Raffaele De Rosa – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 2.266
12- Vladimir Leonov – MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F3 675 – + 2.472
13- Roberto Rolfo – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.508
14- Kenan Sofuoglu – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 2.517
15- Roberto Tamburini – San Carlo Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 2.658
16- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 3.233
17- Alessandro Nocco – San Carlo Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 4.332
18- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.352
19- Tony Covena – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 4.464
20- Kevin Wahr – RS Wahr by Kraus Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.889
21- Fraser Rogers – Com Plus SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 5.118
22- Nacho Calero Perez – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 5.250
23- Alexey Ivanov – DMC Panavto Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 6.436
24- Dominic Schmitter – HAGN-SKM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 7.009

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy