Misano World Circuit: Rinnovati i vertici della Santa Monica Spa

Misano World Circuit: Rinnovati i vertici della Santa Monica Spa

La società proprietaria di Misano World Circuit conferma Luca Colaiacovo alla presidenza. L’ingresso in CDA di Andrea Albani

Commenta per primo!

La Santa Monica SpA, proprietaria di Misano World Circuit e società del Gruppo Colacem di Gubbio, ha rinnovato i componenti del proprio Consiglio di Amministrazione. 

Alla Presidenza della SpA è stato confermato Luca Colaiacovo. Completano il CdA Paola Colaiacovo (Vice Presidente), Mariano Spigarelli (consigliere delegato agli aspetti coordinamento problematiche generali amministrative), Giuseppe Colaiacovo (consigliere) Giuseppe Brunelli (consigliere) e Andrea Albani (entra come consigliere delegato generale all’operatività aziendale).

 Misano World Circuit è reduce da un decennio di straordinario sviluppo, grazie agli investimenti profusi dalla proprietà ed all’impegno della struttura nel tradurli in attività commerciali, eventi sportivi e relazioni” commenta il Presidente Luca Colaiacovo. “MWC è uno dei volani economici più potenti sul territorio: genera business a vantaggio delle imprese turistiche e dell’indotto dei servizi, qualifica la proposta turistica su un fronte pregiato e di profilo internazionale. Oggi rappresentiamo una realtà solida e di riferimento nel panorama degli impianti mondiali”.

Luca Colaiacovo nell’avviare il prossimo mandato del CdA di Santa Monica SpA, non dimentica l’apporto umano e professionale di due figure che hanno fatto la storia di Misano World Circuit, Maurizio Damerini e Umberto Trevi. Il nostro è un grazie del cuore ” conclude Colaiacovo “perché entrambi sono stati un esempio di dedizione e di capacità professionale. In 30 anni hanno rivestito ruoli centrali, assunto responsabilità, svolto un lavoro enorme insieme a tutto lo staff. Seppure operativamente Maurizio Damerini e Umberto Trevi usciranno ora di scena, per noi resteranno sempre dei riferimenti, sia sotto l’aspetto umano che per le loro capacità. Grazie davvero ed entrambi, a nome di tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy