Macau GP, Qualifica 1: Glenn Irwin fa volare la Ducati

Macau GP, Qualifica 1: Glenn Irwin fa volare la Ducati

Il pilota del team PBM precede gli specialisti BMW, Michael Rutter e Peter Hickman. La gara sabato 18 novembre alle 08:40 italiane

Commenta per primo!
Glenn Iwrin (Ducati) impegnato nelle qualifiche del Macau GP, giovedi 16 novembre 2017

Il britannico Glenn Irwin ha dominato la prima giornata di prove del 51° Macau GP, la gara stradale che si svolge sul tracciato cittadino di Guia, nell’ex colonia portoghese. (qui il video dell’edizione 2016)

SUPER SFIDA – Il ducatista del team PBM trionfatore con Shane Byrne del British Superbike 2017, è stato il più veloce nelle libere del mattino e si è ripetuto nei 45 minuti del primo turno di qualifica. Irwin ha stampato un convincente 2’24″310 mettendo in riga le BMW degli specialisti Michael Rutter (8 successi a Macao) e Peter Hickman, trionfatore delle ultime due edizioni.

POLITA – Irwin aveva annunciato il disimpegno dalle road races, ma è tornato a sorpresa alla North West 200, centrando un fantastico successo. Un anno fa a Macau minacciò la superiorità di Hickman, salvo doversi arrendere nel finale per un problema tecnico. Alessandro Polita ha fatto la conoscenza del terrificante tracciato cittadino, prendendola ovviamente con la dovuta cautela. Nella sessione pomeridiana ha ottenuto il 20° tempo, sui 28 piloti in pista, a 8 secondi da Irwin.

PROGRAMMA – Venerdi 17 novembre alle 07:30 italiane è in programma la seconda e decisiva qualifica. La gara parte sabato alle 08:40 italiane, sulla distanza di 12 giri del circuito di Guia che misura 6.118 metri. Diretta WEB su corsedimoto e successive differite in varie giornate e orari su Automoto TV, qui tutti gli orari.

I TEMPI  (Qualifica 1): 1. Glenn Irwin (PBM Ducati) 2’24″310; 2. Michael Rutter (SMT-Bathams BMW) +1″467; 3. Peter Hickman (SMT-Bathams BMW) +1″953; 4. Conor Cummins (Padgetts Honda) +3″150; 5. Martin Jessopp (Riders Motorcycle BMW) +3″321; 6. Derek Sheils (Cookstown Burrows Suzuki) +3″448; 7. Horst Saiger (Saiger Kawasaki) +4″529; 8. David Johnson (Four Anjel BMW) +4″537; 9. Gary Johnson (Briggs Equipments Kawasaki) +4″579; 10. Danny Webb (Penz13 BMW) +5″605; 11. Didier Grams (G&G BMW) +5″605; 12. Lee Johnston (RST BMW) +5″652; 13. Ivan Lintin (Dafabet Devitt Kawasaki) +6″103; 14, Sam West (PRL BMW) +6″622; 15. Dan Cooper  (Cooper BMW) +6″743; 16. Dan Kneen (Tak Chun by Penz13 BMW) +6″890; 17. Michael Sweeney (Martin Jones BMW) +7″002; 18. Marek Cerveny (Wepol Heidger BMW) +7″171; 19. Daniel Hegarty (TopGun Honda) +7″488; 20. Alessandro Polita (Penz13 BMW).

Video Ecco com’è Macau GP, l’edizione 2016

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy