Lo Sky VR46 Junior Team approda al CIV Moto3

Lo Sky VR46 Junior Team approda al CIV Moto3

Dopo cinque anni e due titoli lo Sky VR46 Junior Team lascia il Mondiale Junior e passa al CIV. Elia Bartolini e Lorenzo Bartalesi i piloti.

di Alessandro Palma

Il 2019 porterà importanti cambiamenti per lo Sky Racing Team VR46. Dopo cinque stagioni e due titoli (nel 2015 con Nicolò Bulega e nel 2017 con Dennis Foggia), la struttura “Junior” della squadra lascerà il FIM CEV per prendere parte al Campionato Italiano Velocità, dove schiererà i giovanissimi Elia Bartolini (nella foto) e Lorenzo Bartalesi.

Già quest’anno in pista con due KTM e il supporto della RMU e della VR46 Academy, Bartolini e Bartalesi si preparano ad affrontare la loro seconda stagione nel CIV Moto3 dopo una buona annata d’esordio, al termine della quale hanno ottenuto rispettivamente il settimo e nono posto finale. Bartolini, in particolare, è salito due volte sul podio (Gara 1 Misano 1 e Gara 2 Vallelunga) e ha anche partecipato al round del FIM CEV a Jerez al posto dell’infortunato Celestino Vietti. Nel biennio 2016/2017 entrambi i piloti hanno conquistato podi e vittorie nel CIV PreMoto3, prima nella categoria 125 2T e poi nella 250 4T.

Nel 2019 il CIV vedrà impegnate in Moto3 squadre come Leopard Racing (che correrà con Matteo Ripamonti e l’australiano Joel Kelso), Gresini, TM Racing Factory (in partnership con Davide Giugliano, come scritto qui) e appunto Sky VR46 e anche per questo si prospetta una stagione di altissimo livello.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy