IDM Superbike Nurburgring Gare Reiterberger ritorno trionfale

IDM Superbike Nurburgring Gare Reiterberger ritorno trionfale

Markus Reiterberger torna nell’IDM e conquista un 2° posto e la vittoria in Gara 2 al Nurburgring. Con la nuova Suzuki GSX-R 1000 Vittorio Iannuzzo è 6° in Gara 1.

Il nuovo corso dell’IDM Superbike si apre con un volto noto e pluri-titolato della serie sul gradino più alto del podio. Al Nurburgring l’atto inaugurale dell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2017 ha prodotto il sensazionale ritorno in madrepatria di Markus Reiterberger, con la BMW S1000RR di punta dello squadrone alpha Technik poleman, 2° in Gara 1 preceduto dal compagno di squadra Danny de Boer per poi conquistare, da assoluto dominatore, la vittoria nella seconda manche. Concluso il sodalizio con Althea BMW nel World Superbike ufficialmente per “persistenti problemi fisici” e per non aver “pienamente recuperato la fiducia in sella” in seguito all’infortunio di metà stagione 2016, ‘Reiti‘ in pista ha dimostrato che, in determinati condizioni favorevoli, tuttora può affermarsi tra i migliori prospetti delle derivate dalla serie. Riaccolto dalla medesima struttura con la quale si era laureato Campione IDM nel 2013 e 2015 con sempre Werner Daemen al muretto box ed il pieno supporto di BMW Motorrad Motorsport, il 23enne tedesco è stato il grande protagonista al ‘Ring.

Sabato autore della pole position, in una Gara 1 bagnata dalla pioggia Reiterberger ha dovuto cedere il passo proprio all’ultimo giro al suo compagno di squadra Danny de Boer, passato da SWPN Yamaha a Van Zon Remeha BMW con il titolo IDM Superstock in carica, in grado di sferrare l’attacco decisivo per la vittoria. All’1-2 di casa alpha Technik BMW ha risposto con il terzo posto il giovanissimo Florian Alt, meteora del Motomondiale dai trascorsi di successo nella Red Bull MotoGP Rookies Cup (Campione 2012), CEV Moto2 (2° nel 2014) e da un biennio pilota del Team MGM Yamaha di Michael Galinski, baluardo della casa dei Tre Diapason nelle posizioni che contano tanto da precedere il privatissimo Dominik Vincon (BMW Stilgenbauer, al rientro dopo un prolungato stop per infortunio) e Jan Buhn, quinto con una delle quattro S1000RR dello squadrone Van Zon Remeha BMW.

Il confronto di Gara 1 tra de Boer (44), Reiterberger (21) e Alt (66)
Il confronto di Gara 1 tra de Boer (44), Reiterberger (21) e Alt (66)
Il progressivo miglioramento delle condizioni meteorologiche ha proposto in Gara 2 il dominio assoluto di Markus Reiterberger, in trionfo rifilando distacchi abissali nei confronti del compagno di squadra Jan Buhn e Dominik Vincon, con quest’ordine a completare il podio. Complice l’uscita di scena dell’olandese de Boer, ‘Reiti’ lascia l’Eifel in solitaria al comando della classifica di campionato e pronto, nei prossimi giorni, a dare l’assalto alla 8 ore di Oschersleben del Mondiale Endurance FIM EWC con una BMW S1000RR del Team LRP Poland, conferma come la ritrovata forma fisica gli possa consentire di prender addirittura parte a corse di durata…

In una “prima” di successo con oltre 30 partenti confermando la bontà del lavoro compiuto dal nuovo promoter Industrie-Verband Motorrad Deutschland e.V. (sigla IVM e.V., l’associazione degli importatori tedeschi delle case costruttrici), al Nurburgring si è ritagliato uno spazio importante il nostro portabandiera Vittorio Iannuzzo, al ritorno nell’IDM dopo la parentesi nel BSB, nuovamente pilota di punta dello squadrone HPC Power Suzuki Racing incaricato dello sviluppo della nuova Suzuki GSX-R 1000R.

Con pochi riferimenti in sella alla nuova moto giusto in prossimità della prima gara, il pilota irpino si è qualificato in terza fila portando a termine Gara 1 in una pregevole 6° posizione finale, risultato da rimarcare considerato che ha concluso davanti ad abituali protagonisti dell’IDM con moto decisamente più collaudate. Con il 12° posto nella seconda manche ‘Ian31‘ ha lasciato il ‘Ring 9° in campionato e con tutti i presupposti per avvicinare le posizioni che contano nel secondo round 2017 in agenda, dal 7 al 9 luglio prossimi, a Zolder (Belgio).

IDM Superbike 2017
Nurburgring
Classifica Gara 1 (Top-15)

01- Danny de Boer – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – 16 giri
02- Markus Reiterberger – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 0.477
03- Florian Alt – Team Yamaha MGM – Yamaha YZF R1 – + 2.631
04- Dominik Vincon – BMW Stilgenbauer – BMW S1000RR – + 30.597
05- Jan Buhn – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 34.653
06- Vittorio Iannuzzo – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 36.203
07- Bastien Mackels – Team Yamaha MGM – Yamaha YZF R1 – + 52.979
08- Stefan Kerschbaumber – MPB Racing – Yamaha YZF R1 – + 56.853
09- Jan Halbich – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR SP2 – + 58.872
10- Marc Neumann – Neumann Racing – BMW S1000RR – + 59.994
11- Pepijn Bijsterbosch – Team SWPN – Yamaha YZF R1 – + 1’04.610
12- Koen Zeelen – Benro Racing – Yamaha YZF R1 – + 1’09.756
13- Ville Valtonen – Team Tretow – Yamaha YZF R1 – + 1’18.437
14- Philipp Gengelbach – Maurice Ullrich Racing – BMW S1000RR – + 1’24.432
15- Gian Mertens – Mertens Outboringen – Yamaha YZF R1 – + 1’25.690

La Classifica Gara 2 (Top-15)

01- Markus Reiterberger – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – 18 giri
02- Jan Buhn – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 25.257
03- Dominik Vincon – BMW Stilgenbauer – BMW S1000RR – + 29.516
04- Pepijn Bijsterbosch – Team SWPN – Yamaha YZF R1 – + 29.771
05- Stefan Kerschbaumer – MBP Racing – Yamaha YZF R1 – + 38.118
06- Dominic Schmitter – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 41.067
07- Jan Halbich – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR SP – + 41.256
08- Vincent Lonbois – Herpigny Motors – BMW S1000RR – + 41.487
09- Luca Grunwald – Team Suzuki Mayer – Suzuki GSX-R 1000 – + 41.599
10- Arnaud Friedrich – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 41.860
11- Patryk Kosiniak – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 45.944
12- Vittorio Iannuzzo – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 53.178
13- Marc Neumann – Neumann Racing – BMW S1000RR – + 53.282
14- Daniel Kartheininger – Team BCC Heilbronn – Yamaha YZF R1 – + 57.863
15- Philipp Gengelbach – Maurice Ullrich Racing – BMW S1000RR – + 1’00.576

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy