IDM Superbike Assen Reiterberger in pole, Vittorio Iannuzzo 4°

IDM Superbike Assen Reiterberger in pole, Vittorio Iannuzzo 4°

Markus Reiterberger domina le qualifiche dell’IDM Superbike al TT Circuit Assen, ma il nostro Vittorio Iannuzzo con la nuova Suzuki GSX-R 1000 sfiora la prima fila.

La “stagione del rinnovamento” dell’IDM Superbike sotto la gestione del nuovo promoter Industrie-Verband Motorrad Deutschland e.V. (sigla IVM e.V., l’associazione degli importatori tedeschi delle case costruttrici) vive un’estate intensa con tre round nell’arco di 20 giorni, varcando questo fine settimana i confini della Germania per correre al TT Circuit Assen. Nonostante le consuete “bizze” del meteo, sul celebre tracciato olandese sono andate in scena oggi le qualifiche ufficiali che hanno proposto il solito nome in pole position, quello di Markus Reiterberger. Capo-classifica (con vantaggio) di campionato in virtù del filotto di 5 vittorie (consecutive) nelle 6 gare finora andate in archivio, il portacolori Van Zon Remeha BMW con la S 1000 RR preparata da alpha Technik ha prevedibilmente monopolizzato la scena dominando la seconda sessione, utile per il progressivo miglioramento della pista per assegnare la pole.

Con il crono di 1’40″773 ‘Reiti‘ ha rifilato distacchi abissali ai suoi più diretti inseguitori: 1″4 al compagno di squadra nonché Campione IDM Superstock in carica Danny de Boer, idolo di casa ad Assen insieme a Pepijn Bijsterbosch, qualificatosi 3° a 1″9 dal Campione IDM Superbike 2013 e 2015 in sella alla Yamaha R1M preparata dal Team SWPN. Ad un soffio dalla prestazione del pilota olandese, il nostro Vittorio Iannuzzo ha sfiorato di una manciata di millesimi la conquista di una storica pole position. Tornato quest’anno nell’IDM dopo la parentesi nel BSB, il pilota irpino sta proseguendo insieme al team HPC Power Suzuki Racing lo sviluppo della nuova GSX-R 1000, condotta al quarto posto assoluto nella graduatoria combinata dei tempi delle qualifiche.

Una performance di rilievo per ‘IAN31‘ che darà l’assalto al podio domani nelle due gare in programma, incontrando diversi avversari lungo il cammino: dalla wild card d’eccezione Fraser Rogers (abitualmente impegnato nella Superstock 1000 britannica) a Florian Alt (6° con la R1M del Team MGM Yamaha di Michael Galinski), passando per il trio formato da Stefan Kerschbaumer (Yamaha MPB Racing), Luca Grunwald (Team Suzuki Mayer) e Vincent Lonbois (Herpigny Motors BMW Motorrad Benelux), con quest’ordine a completare la terza fila. Scatterà 11° infine Jan Halbich, al via con la nuova Honda CBR 1000RR Fireblade SP2 preparata dal pluri-decorato team Holzhauer Racing Promotion.

IDM Superbike 2017
TT Circuit Assen
Classifica Combinata Qualifiche (Top-15)

01- Markus Reiteberger – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – 1’40.773
02- Danny de Boer – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 1.476
03- Pepijn Bijsterbosch – Team SWPN – Yamaha YZF R1M – + 1.904
04- Vittorio Iannuzzo – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.006
05- Fraser Rogers – Agro On Benjan Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.325
06- Florian Alt – Team Yamaha MGM – Yamaha YZF R1M – + 2.353
07- Stefan Kerschbaumer – MPB Racing – Yamaha YZF R1M – + 2.460
08- Luca Grunwald – Team Suzuki Mayer – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.765
09- Vincent Lonbois – Herpigny Motors – BMW S1000RR – + 2.869
10- Jan Buhn – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 2.880
11- Jan Halbich – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 2.975
12- Dominik Vincon – BMW Stilgenbauer – BMW S1000RR – + 3.211
13- Wayne Tessels – Agro On Benjan Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 3.534
14- Lucy Glockner – Kawasaki Schnock Team – Kawasaki ZX-10R – + 3.570
15- Ville Valtonen – Team Tretow – Yamaha YZF R1M – + 4.101

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy