IDM Superbike Assen Doppietta di Markus Reiterberger

IDM Superbike Assen Doppietta di Markus Reiterberger

Settima vittoria di fila (ed in 8 gare) per Markus Reiterberger vicino al terzo titolo nell’IDM con Van Zon Remeha BMW. Vittorio Iannuzzo top-10 in Gara 2.

Tra pochi giorni Markus Reiterberger tornerà nel Mondiale Superbike in qualità di wild card al Lausitzring, presentandosi con un biglietto da visita niente male. Lo scorso fine settimana al TT Circuit Assen è andato in scena il quarto appuntamento stagionale dell’IDM Superbike che, manco a dirlo, ha visto ‘Reiti‘ indiscusso dominatore: pole position, vittoria nelle due manche in programma e fuga in campionato. Tornato nell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft una volta conclusa l’esperienza nel WSBK con Althea BMW, il giovane pilota tedesco sta avvicinando la conquista del suo terzo titolo nella serie sempre con Van Zon Remeha BMW, vantando un consistente margine di 87 punti sul proprio compagno di squadra Danny de Boer con più soltanto 6 gare e 150 punti in palio…

GARA 1: FUORI DE BOER, DOMINIO REITERBERGER

Sorpreso allo spegnimento del semaforo di Gara 1 dal proprio compagno di squadra de Boer, Reiterberger ci ha messo poche curve per riconquistare il comando delle operazioni e viaggiare spedito verso la sesta vittoria consecutiva. Se il successo del pilota alpha Technik BMW non è mai stato messo in discussione, la clamorosa uscita di scena proprio di de Boer ha spalancato le porte al secondo gradino del podio a Florian Alt (Team Yamaha MGM) con l’idolo di casa Pepijn Bijsterbosch (Team SWPN Yamaha) terzo. Fuori dalla top-3 l’altro alfiere Van Zon Remeha BMW Jan Buhn che ha preceduto Luca Grunwald (Team Suzuki Mayer) e Bastien Mackels (Team Yamaha MGM), poco fortunato il nostro Vittorio Iannuzzo: scattato dalla quarta casella con la nuova GSX-R 1000 di HPC Power Suzuki Racing dopo prove da protagonista, il generoso pilota irpino è finito a terra in seguito ad una scivolata nel tentativo di restare agganciato al plotone di piloti in lizza per il podio.

IDM Superbike 2017
TT Circuit Assen
Classifica Gara 1 (Top-15)

01- Markus Reiterberger – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – 15 giri
02- Florian Alt – Team Yamaha MGM – Yamaha YZF R1M – + 23.947
03- Pepijn Bijsterbosch – Team SWPN – Yamaha YZF R1M – + 24.616
04- Jan Buhn – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 24.684
05- Luca Grunwald – Team Suzuki Mayer – Suzuki GSX-R 1000 – + 24.836
06- Bastien Mackels – Team Yamaha MGM – Yamaha YZF R1M – + 24.907
07- Stefan Kerschbaumber – MPB Racing – Yamaha YZF R1M – + 28.965
08- Jan Halbich – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR SP2 – + 30.805
09- Dominic Schmitter – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 33.985
10- Dominik Vincon – BMW Stilgenbauer – BMW S1000RR – + 34.428
11- Vincent Lonbois – Herpigny Motors BMW Motorrad Belux – BMW S1000RR – + 34.827
12- Arnaud Friedrich – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 41.038
13- Bobby Bos – MGM Racing Performance – Yamaha YZF R1M – + 42.632
14- Daniel Kartheininger – MPB Racing – Yamaha YZF R1M – + 48.788
15- Marko Nekvasil – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 50.221

Markus Reiterberger (21) in fuga a scapito del compagno di squadra Danny de Boer (44)
Markus Reiterberger (21) in fuga a scapito del compagno di squadra Danny de Boer (44)

GARA 2: DOPPIETTA DI MARKUS REITERBERGER

Non ci sono state discussioni nemmeno in una seconda manche conclusasi in anticipo con l’esposizione della bandiera rossa per una caduta che ha visto coinvolti quattro piloti. Markus Reiterberger, con un monumentale vantaggio rispetto agli inseguitori, si è assicurato la settima vittoria stagionale e consecutiva nell’IDM Superbike, viaggiando a +87 in campionato rispetto al compagno di squadra Danny de Boer, secondo a completare l’1-2 Van Zon Remeha BMW per quanto scontando 10″ di gap. Con sempre Pepijn Bijsterbosch (Team SWPN Yamaha) sul terzo gradino del podio, la corsa è stata interrotta al 13° giro per la caduta che ha visto coinvolti lo stesso Bijsterbosch, Lucy Glockner (positiva 7° con Kawasaki Schnock), Koen Zeelen e Stefan Kerschbaumer, traditi dall’olio lasciato in prossimità della terza curva del TT Circuit Assen. La classifica, definita in base alla graduatoria del dodicesimo giro, porta in quarta posizione lo specialista dell’I.R.R.C. Vincent Lonbois (Herpigny Motors BMW Motorrad Belux) a precedere Jan Buhn (Van Zon Remeha BMW) e Jan Halbich, sesto con la nuova Honda CBR 1000RR Fireblade SP2 preparata dal pluri-decorato team Holzhauer Racing Promotion. Per Vittorio Iannuzzo il 10° posto assoluto ed i presupposti per incrementare il bottino di punti fin qui totalizzati nel prosieguo della stagione, sviluppando insieme al team HPC-Power Suzuki Racing la nuova GSX-R 1000.

IDM Superbike 2017
TT Circuit Assen
Classifica Gara 2 (Top-15)

01- Markus Reiterberger – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – 12 giri
02- Danny de Boer – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 10.679
03- Pepijn Bijsterbosch – Team SWPN – Yamaha YZF R1M – + 18.929
04- Vincent Lonbois – Herpigny Motors BMW Motorrad Belux – BMW S1000RR – + 19.144
05- Jan Buhn – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 22.746
06- Jan Halbich – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR SP2 – + 23.751
07- Lucy Glocker – Kawasaki Schnock Team – Kawasaki ZX-10R – + 24.110
08- Luca Grunwald – Team Suzuki Mayer – Suzuki GSX-R 1000 – + 24.442
09- Stefan Kerschbaumer – MPB Racing – Yamaha YZF R1M – + 25.654
10- Vittorio Iannuzzo – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 25.766
11- Dominik Vincon – BMW Stilgenbauer – BMW S1000RR – + 26.408
12- Florian Alt – Team Yamaha MGM – Yamaha YZF R1M – + 30.324
13- Marc Neumann – Neumann Racing Team – BMW S1000RR – + 30.898
14- Dominic Schmitter – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 32.400
15- Wayne Tessels – Agro-On Benjan Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 33.442

Per l’IDM Superbike prossimo appuntamento tra pochi giorni all’Eurospeedway di Lausitz in concomitanza con il mondiale di categoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy