Guzzi festeggia 95 anni e a Misano parla di ritorno alle corse

Guzzi festeggia 95 anni e a Misano parla di ritorno alle corse

A Misano la Federmoto Italiana ha consegnato una targa ricordo per la ricorrenza dello storico Marchio del Gruppo Piaggio

Commenta per primo!

L’appuntamento MotoGP col Gran Premio a Misano è stata l’occasione per la consegna di una targa celebrativa con la quale la Federazione Motociclistica Italiana (FMI) ha voluto celebrare i 95 anni di Moto Guzzi. Una occasione speciale in un ambiente che evoca il glorioso passato sportivo del marchio lariano (otto titoli mondiali piloti e sette tra i costruttori nel Motomondiale) e che cade in concomitanza con Open House 2016 la grande manifestazione che a Mandello del Lario sta richiamando migliaia di appassionati Guzzisti da tutto il mondo.

Ha ricevuto la targa Davide Zanolini, Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Piaggio che, ringraziando la Federazione e ricordando la seconda giovinezza che Moto Guzzi sta vivendo in questo felice momento, ha dichiarato: “Nel momento stesso nel quale festeggiamo i 95 anni, apriamo un quinquennio che ci porterà al centenario di questo marchio glorioso. Avremo straordinarie novità di prodotto che andranno a implementare una gamma che oggi ci sta dando grandi soddisfazioni, anche avvicinando a Moto Guzzi e al motociclismo una nuova e giovane generazione di appassionati. Ma Moto Guzzi vanta anche un passato sportivo di grandissimo valore, una eredità straordinaria che ci spinge a pensare anche a un ritorno alle gare. Aprilia Racing è la punta di eccellenza della ricerca tecnologica del Gruppo Piaggio e niente impedisce che questa tecnologia, come già accade per le moto di serie, possa essere trasferita al marchio Moto Guzzi anche in ottica racing. Magari non accadrà nel brevissimo termine ma certo non ci sentiamo di escludere questo affascinante scenario”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy