WMX Lombardia: Kiara Fontanesi, attacco Mondiale sulla sabbia di casa

WMX Lombardia: Kiara Fontanesi, attacco Mondiale sulla sabbia di casa

Nel quarto round del Mondiale Femminile la cinque volte iridata punta al primo successo 2018. Diretta web su Corsedimoto, gli orari

di Redazione Corsedimoto
Kiara Fontanesi

Kiara Fontanesi e Tony Cairoli sono la coppia italiana che fa sognare gli appassionati di motocross che si stanno mettendo in marcia verso Ottobiano (Pavia) per il GP di Lombardia (qui i biglietti scontati fino a mercoledi 13 giugno ore 23:59). La situazione della campionessa parmense, cinque Mondiali vinti, è simile a quella di Tony: nel quarto round del WMX (Mondiale Femminile) serve la prima vittoria 2018 per accorciare le distanze dalla capolista, la neozelandese Courtney Duncan, adesso distante 22 punti. Non è un margine irrecuperabile: mancano infatti tre GP alla fine (sei gare, 25 punti ciascuna) e il gran finale sarà il 29-30 settembre a Imola. Potrebbe essere spareggio per il titolo e sarà un vantaggio in più per la nostra Kiara poterlo giocare in casa. Le due sfide di Ottobiano saranno visibili in diretta web su Corsedimoto: partenza sabato ore 15:25 e domenica ore 9:45, sulla distanza di 20 minuti più due giri.

PRECEDENTI – Nei GP italiani Kiara Fontanesi ha sempre vinto (2012-2014-2017 Arco di Trento, 2013 a Maggiora e 2016 Mantova ndr) e dunque è lecito attendersi un altro weekend da protagonista.“Non penso alla classifica– racconta Kiara- ma a correre al massimo delle mie possibilità per conquistare il Gp. Ottobiano è una pista che mi piace molto ed è tecnica. La conosco bene perché mi alleno spesso. Ho provato anche la settimana scorsa insieme a Chad Reed. Una bella giornata e faccio i complimenti all’organizzazione perché stanno facendo un grandissimo lavoro di preparazione. Da parte mia sono in forma e anche la mia Yamaha va forte ed è a posto”.

CLASSIFICA WMX – 1. Courtney Duncan (NZ-Yamaha) punti 140; 2. Larissa Papenmeier (Ger-Suzuki) 125; 3. Fontanesi (Ita-Yamaha) 118; 4. Nancy van der Ven (Ola-Yamaha) 118.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy