Parla Antonio Cairoli: “In Olanda sarà festa!”, Alle 21 parte “Speciale MXGP”

Parla Antonio Cairoli: “In Olanda sarà festa!”, Alle 21 parte “Speciale MXGP”

Con Corsedimoto lo show del motocross sul WEB in TV: alle 21:00 parte “Speciale MXGP”: interviste esclusive dalla Florida e l’approfondimento di Marco Gualdani sul Mondiale.

Commenta per primo!
Antonio Cairoli festeggia il terzo posto sul podio del GP Stati Uniti

Antonio Cairoli voleva togliersi il pensiero, agguantare in America il nono titolo Mondiale. Battendo gli specialisti Usa e quel Jeffrey Herlings che nelle ultime uscite è riuscito ad impensierire il fuoriclasse siciliano più di una volta. Obiettivo sfumato per soli 4 punti, ma adesso c’è tutto il tempo per preparare la gran festa di Assen, in Olanda, il prossimo week end.

MXGP IN TV – Lunedi 4 settembre dalle ore 21:00 sarà on line su Corsedimoto e GazzaNet “Speciale MXGP”, format televisivo sul Mondiale con interviste esclusive e approfondimenti tecnici di Marco Gualdani. Il programma, realizzato da A&M MediaDivision,  sarà trasmesso da AutomotoTV (canale 148 di Sky) lo stesso giorno alle 22:00 e in varie repliche nei giorni successivi.

PARLA TONY –  “Sono sempre felice di essere sul podio perché è molto importante essere costanti per tutta la stagione, e questa è stata una delle migliori di sempre” ha commentato Antonio Cairoli dopo il podio del GP degli Stati Uniti, concluso al terzo posto dietro Herlings e l’americano Eli Tomac (Kawasaki). “Ho fatto del mio meglio per vincere in America, perché voglio chiudere questa lotta per il campionato il più presto possibile, affinché possa divertirmi nelle ultime gare lottando con Jeffrey (Herlings, ndr) senza che la pressione della corsa al titolo mi freni.”

SANGUE FREDDO – “Al momento sto guidando con molta prudenza per evitare infortuni e la mia condizione fisica sta calando un po’ perché ho iniziato la stagione molto forte. Adesso non vedo l’ora che arrivi Assen la prossima settimana, su una pista che mi piace e dove spero di vincere il titolo nella prima manche. Se ci riuscirò, allora potrò rilassarmi per la seconda, per poi regalare un buono spettacolo agli spettatori. Sono anche molto entusiasta di correre a Matterley Basin per il Motocross delle Nazioni per vedere come andrà con la squadra dell’Italia!”

MXGP Stati Uniti La cronaca e le classifiche del GP

Foto: TC222 Media

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy