MXoN Gli Azzurri per Maggiora: Cairoli, Bernardini e Cervellin

MXoN Gli Azzurri per Maggiora: Cairoli, Bernardini e Cervellin

Il commissario Tecnico Federale Thomas Traversini ha scelto il tris che difenderà i colori italiani al Motocross Nazioni il 24-25 settembre a Maggiora

Commenta per primo!

Antonio Cairoli, Samuele Bernardini e Michele Cervellin vestiranno la Maglia Azzurra nel Motocross delle Nazioni che si corre a Maggiora Park il 24-25 settembre.

Si tratta della gara più attesa dell’anno, un’affascinante sfida a squadre che vedrà l’Italia vedersela con Nazioni agguerritissime come Stati Uniti, Francia e molte altre. Maggiora Park (Novara) ha già ospitato questo evento nella storica edizione del 1986, dominata dagli americani.E’ dal  2009 (Franciacorta) che il Nazioni non si corre in Italia.

Il Commissario Tecnico della Federmoto Italiana Thomas Traversini ha convocato Cairoli (KTM Team De Carli) per la categoria MXGP (la top class), Samuele Bernardini (TM Racing Factory) per la MX2 e Michele Cervellini (Honda Martin Junior Team) per la categoria Open.

Antonio Cairoli tornerà a gareggiare con la Maglia Azzurra dopo lo sfortunato Nazioni del 2014 e l’assenza forzata del 2015. Samuele Bernardini e Michele Cervellin vorranno mettere a frutto l’esperienza maturata l’anno scorso al Motocross delle Nazioni  – quando il CT Traversini scelse di schierare una squadra molto giovane proprio in vista dell’MXoN 2016 – e nel corso del Mondiale MX2 di quest’anno.

Ho scelto questi tre piloti dopo un’attenta analisi”, spiega il CT Thomas Traversini. “Bernardini è il miglior pilota che abbiamo nel Mondiale MX2 e sta mettendo in mostra un buon potenziale. Cervellin nell’arco di tutta la stagione è stato costantemente molto veloce: ha vinto gli Internazionali d’Italia, è in testa all’Italiano MX2 e quando corre nel Mondiale è tra i più veloci di categoria. Per quanto riguarda Cairoli, non c’è bisogno di dare spiegazioni. Aspettiamo tanti appassionati a Maggiora pronti a tifare Maglia Azzurra!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy