MXGP UFFICIALE L’iridato Tim Gajser salta anche la Russia

MXGP UFFICIALE L’iridato Tim Gajser salta anche la Russia

MXGP L’iridato Tim Gajser salta anche la Russia Brutto colpo per Honda HRC: lo sloveno salta anche Orlyonok Forse rientra ad Ottobiano

Commenta per primo!

Il campione del Mondo Tim Gajser non correrà il decimo round del Mondiale Motocross (MXGP) previsto domenica 11 giugno ad Orlyonok, vicino Sochi.

Lo ha comunicato la Honda HRC precisando che “l’infortunio alla spalla sinistra è più grave del previsto. Preferiamo che Tim Gajser abbia tempo per recuperare e rientrare nella mischia quando starà veramente bene.”  Il 22enne sloveno è caduto due volte nelle ultime uscite: la prima in Lettonia, in gara 2, tentando di resistere alla rimonta di Antonio Cairoli La seconda nel successivo round di Teutschenthal, sempre pressato dal pilota italiano. Prima di questa impressionante serie di incidenti Gajser era al comando della classifica, poi ceduta allo stesso Cairoli. Il fuoriclasse sloveno ha saltato, per lo stesso motivo, anche il precedente round ad Ernèe (Francia): in quella circostanza la defezione venne annunciata la mattina della gara, dopo che Gajser aveva verificato le sue condizioni nella qualifica del sabato, dove si era ritirato a metà distanza.

Se le terapie cui si sta sottoponendo daranno il risultato atteso Gajser tenterà di rientrare nella mischia fra tre settimane nel GP Lombardia ad Ottobiano (Pavia). Ma intanto Cairoli può andare definitivamente in fuga: nel Mondiale l’Italiano ha 347 punti e precede il francese Guatier Paulin (Husqavarna) 297 e il belga Clement Desalle (Kawasaki) a 287. Gajser è scivolato in quarta posizione bloccato a quota 261.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy