MXGP Trentino Che lezione! Antonio Cairoli domina gara 1

MXGP Trentino Che lezione! Antonio Cairoli domina gara 1

Il siciliano conduce in testa l’intera manche e guadagna punti su Gajser 4° e Febvre 6°

Commenta per primo!

Splendido successo di Antonio Cairoli (Ktm) nella prima gara del GP Trentino, 8° appuntamento del Mondiale MXGP. Sulla pista di Pietramurata il siciliano parte subito al comando e approfitta dei problemi al via dei due rivali per ridurre ulteriormente il suo ritardo in classifica.

L’INIZIO – Cairoli realizza l’holeshot e alle sue spalle si portano Maximilian Nagl (Husqvarna) e Kevin Strijbos (Suzuki). Una caduta di massa alla prima curva costa il ritiro a Gautier Paulin (Honda) e diverse posizioni a Tim Gajser (Honda) e Romain Febvre (Yamaha), rispettivamente 17° e 25° nelle prime battute. Al termine del primo giro Cairoli vanta 1’’263 su Nagl e 2’’182 su Strijbos mentre Gajser è 9° e Febvre 17°, preceduto anche dal sorprendente Nicola Recchia (Kawasaki), 11°.

L’ALLUNGO – Cairoli allunga nei giri seguenti e dopo 4 passaggi si trova con 2 secondi e 6 decimi su Nagl e 3 secondi e mezzo su Strijbos. Gajser invece è 6° e Febvre 12°. Ma al giro seguente quest’ultimo cade e retrocede al 17° posto. Il messinese aumenta il suo vantaggio con 3 giri sul passo dell’1’45’’. Poco prima di metà manche però Nagl si riavvicina, portandosi a un secondo e 3 decimi sa Cairoli. Gajser, pur perdendo 4 secondi per una scivolata in discesa, resta 5° mentre Febvre si riporta al 10° posto.

FINALE –Al 12° giro Nagl è a un solo secondo e Strijbos a 2 secondi da Cairoli. Il siciliano riprende però a girare forte e in 3 giri torna ad avere 3 secondi e mezzo sui due inseguitori. Va fortissimo anche Gajser, tanto da superare a velocità doppia al 17° giro Jeremy Van Horebeek (Yamaha), che avevo occupato per buona parte della gara la quarta posizione. Incredibile anche la rimonta di Febvre che chiude 6°.

MX2 GARA1– Vittoria di Dylan Ferrandis (Kawasaki) che precede Jeffrey Herlings (Ktm), vincitore di tutte le 14 manche disputate nelle 7 gare di quest’anno. Samuele Bernardini (TM) secondo nei primi 5 giri crolla nel finale e chiude al sesto posto.

RISULTATI GARA1

MXGP – 1. Cairoli; 2. Nagl a 1’’934; 3. Strijbos a 3’’076; 4. Gajser a 5’’585; 6. Febvre a 42’’411; 17. Philippaerts a 1’34’’921; 19. Lupino a 1’40’’314

MX2 – 1. Ferrandis; 2. Herlings a 1’’237; 3. Jonass a 37’’972; 6. Bernardini a 58’’659; 13. Monticelli a 1’34’’844; 17. Tropepe a 1’41’’486

CLASSIFICHE

MXPG – 1 Gajser 317; 2. Febvre 306; 3. Cairoli 288; 4. Nagl 260; 18. Lupino 50

MX2 – 1. Herlings 372; 2. Seewer 288; 3. Jonass 238; 4. Tonkov 200; 9. Bernardini 164

La video sintesi della manche di qualifica di sabato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy