MXGP Svizzera: Jeffrey Herlings tris di forza, OK Antonio Cairoli 3°

MXGP Svizzera: Jeffrey Herlings tris di forza, OK Antonio Cairoli 3°

L’olandese festeggia il 2° successo di fila a Frauenfeld e recupera (poco) terreno sul fuoriclasse italiano: vantaggio +97 punti a 4 GP dalla fine

Commenta per primo!
Jeffrey Herlings vince GP Svizzera MXGP 2017

MXGP, l’olandese Jeffrey Herlings vince un rocambolesco GP Svizzera infilando il 2° successo consecutivo, il 3° nella stagione d’esordio in top class. L’asso KTM (3 Mondiali in MX2) strappa il successo di tappa ad Antonio Cairoli che con due preziosi piazzamenti (terzo e quarto di manche) finisce terzo nel GP, e lascia solo due punti al rivale olandese, compiendo un altro consistente passo verso il nono titolo Mondiale. A quattro GP dal termine (200 punti) Cairoli resta a +97 punti di vantaggio su Herlings. Il traguardo è sempre più vicino. (Qui la sintesi TV del GP Svizzera)

JEFFREY IN PALLA – Solo sesto in gara 1 (qui cronaca e classifica), Herlings si è scatenato nella rivincita, dominando come gli succede sempre più spesso. Cairoli, partito in testa, ha subìto il ritorno dei francesi Paulin (Husqvarna)  e Febvre (Yamaha), evitando rischi inutili. Nel finale dal box gli hanno segnalato “Febrve X GP”, cioè gli sarebbe stato sufficiente superare il francese per aggiudicarsi il settimo trionfo stagionale. Tony ci ha provato, è arrivato vicinissimo nel giro finale, ma non è riuscito a compiere il sorpasso decisivo. Ma va bene anche così!

 PAURA – Attmi di apprensione per l’incidente che ha coinvolto lo svizzero Arnaud Tonus. Partito male dopo il successo nella prima prova, il pupillo Yamaha è caduto su un salto e mentre si stava rialzando è stato investito dal lituano Arminas Jasikonis. Lo sfortunato Tonus è rimasto a terra dolorante, ma non ha subìto gravi danni. Jasikinis ha continuato la propria gara, conclusa nelle retrovie.

ARRIVO GARA 1: 1. Tonus (Svi-Yamaha); 2. Anstie (GB-Husqvarna); 3. Cairoli (Ita-KTM); 4. Paulin (Fra-Husqvarna); 5. Febvre (Fra-Yamaha); 6. Herlings (Ola-KTM); 7. Gajser (Slo-Honda); 8. van Horebeek (Bel-Yamaha); 9. Bobryshev (Rus-Honda); 10. Desalle (Bel-Kawasaki).

ARRIVO GARA 2: 1. Herlings (Ola-KTM); 2. Paulin (Fra-Husqvarna); 3. Febvre (Fra-Yamaha; 4. Cairoli (Ita-KTM); 5. Gajser (KTM); 6. van Horebeek (Bel-Yamaha); 7. Bobryshev (Rus-Honda); 8. Nagl (Ger-Husqvarna); 9. Coldenhoff (Ola-KTM); 10. Lupino (Ita-Honda).

CLASSIFICA GP: 1. Herling punti 40; 2. Paulin 40; 3. Cairoli 38; 4. Febvre 36; 5. Anstie 31; 6. Gajser 30.

CLASSIFICA MONDIALE (dopo 15 GP su 19): 1. Cairoli (Ita-KTM) punti  605; 2. Herlings (Ola-KTM) 508;  3. Paulin (Fra-Husqvarna) 486; 4. Desalle (Bel-Kawasaki) 483 5. Gajser (Slo-Honda) 406; 6. Febvre (Fra- Yamaha) 401; 7. Nagl (Ger-Husqvarna) 351; 8. Van Horebeek (Bel-Yamaha) 348; 9. Tonus (Svi-Yamaha) 328; 10. Coldenhoff (Ola-KTM) 320.

IL CALENDARIO: 20 agosto Uddevalla (Svezia); 3 settembre Jacksonville (USA); 10 settembre Assen (Olanda); 17 settembre Villars sous Ecot (Francia).

MX2 PARLA FRANCESE – Benoit Paturel (Yamaha) ha vinto il GP Svizzera della MX2 (Mondiale under 23 anni) precedendo, nella somma dei punteggi ottenuti nelle due manche, il padrone di casa Jeremy Seewer (Suzuki) e il lettone Paul Jonass (KTM). Decima posizione per Michele Cervellin (Honda). In classifica Jonass mantiene saldamente il comando con 629 punti, seguono Seewer 580 e Paturel 476.

EURO 250 OK LESIARDO –  Morgan Lesiardo (Kawasaki)  ha vinto gara 2 del round dell’europeo 250. Nella classifica combinata il 17enne lombardo è finito secondo dietro al francese Tristan Charboneau (Kawasaki).  Lesiardo ipoteca il titolo: guida il campionato con 268 punti contro 242 di Simone Furlotti (Yamaha), terzo è Alberto Forato (Honda) a quota 192. Gara decisiva domenica prossima a Uddevalla, in Svezia.

EURO 125 FACCHETTI SI FA DURA – Nella 125 continentale Gianluca Facchetti (Husqvarna) ha perso il confronto diretto con  Brian Strubhart Moreau (KTM) vincitore anche in gara 2. Adesso in campionato il francese ha 295 contro 276 di Facchetti, quando manca una sola prova (50 punti) alla conclusione. Gran finale il 17 settembre in Francia.

MXGP Svizzera Gara 1 Vince Tonus, cronaca e classifica

VIDEO MXGP Svizzera La sintesi TV 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy