MXGP Svizzera: Gara Qualifica, Antonio Cairoli senza rivali

MXGP Svizzera: Gara Qualifica, Antonio Cairoli senza rivali

Il capofila del Mondiale domina la qualifica di Frauenfeld e partità dalla migliore posizione. Solo sesto Jeffrey Herlings

Commenta per primo!
Antonio Cairoli in pista con la KTM

MXGP, Antonio Cairoli ha dominato la gara di qualifica del GP Svizzera, 15° appuntamento del Mondiale che si corre domenica a Frauenfeld, vicino  Zurigo. Il fuoriclasse della KTM partirà per gestire i 99 punti di vantaggio in campionato, quando restano solo 5 GP, con 250 punti da assegnare. (qui la sintesi TV)

SENZA RIVALI – Su un tracciato del fondo duro e molto congeniale (successo nel 2016) Cairoli è partito benissimo, ha impiegato un paio di curve per sbarazzarsi del britannico Max Anstie (Husqvarna) e poi ha fato gara in solitaria  amministrando un paio di secondi di vantaggio. Mai in partita l’ex iridato Romain Febvre (Yamaha), terzo. Soltanto sesto l’olandese Jeffrey Herlings (KTM) che è l’avversario più vicino nel Mondiale ed è stato l’unico nelle ultime uscite a tenere il ritmo di Cairoli, specie domenica scorsa vincendo sulla sabbia belga di Lommel. Ottimo decimo posto per Alessandro Lupino (Honda) che farà parte della squadra italiana al Motocross delle Nazioni (1 ottobre) insieme a Cairoli e Michele Cervellin, impegnato nella MX2.  Le due manche svizzere scatteranno alle 14:15 e alle 17:10.

ARRIVO GARA QUALIFICA – 1. Cairoli (Ita-KTM); 2. Anstie (GB-Husqvarna); 3 Febvre (Fra-Yamaha); 4. Tonus (Svi-Yamaha); 5. Coldenhoff  (Ola-KTM); 6. Herlings (Ola-KTM); 7. Paulin (Fra-Husqvarna); 8. Strijbos (Bel-Suzuki); 9. Nagl (Ger-Husqvarna); 10. Lupino (Ita-Honda)

LA CLASSIFICA MONDIALE (dopo 14 round  su 19): 1. Cairoli (Ita-KTM) punti  567; 2. Herlings (Ola-KTM) 468;  3. Desalle (Bel-Kawasaki) 462; 4. Paulin (Fra-Husqvarna) 446; 5. Gajser (Slo-Honda) 376; 6.Febvre (Fra- Yamaha) 365; 7. Nagl (Ger-Husqvarna) 326; 8. Van Horebeek (Bel-Yamaha) 320; 9. . Tonus (Svi-Yamaha) 303; 10. Coldenhoff (Ola-KTM) 302.

IL CALENDARIO: 13 agosto Frauenfeld (Svizzera); 20 agosto Uddevalla (Svezia); 3 settembre Jacksonville (USA); 10 settembre Assen (Olanda); 17 settembre Villars sous Ecot (Francia).

IL PROGRAMMA – Domenica 13 agosto: 10:25 warm up MX2; 10:45 warm up MXGP; 13:15 gara 1 MX2; 14:15 Gara 1 MXGP; 16:10 Gara 2 MX2; 17:10 Gara 2 MXGP.

IN TV – Su  Eurosport2 (piattaforme Sky e Premium, a pagamento) differita di gara 2 alle 20. Diretta web integrale dell’intero week end su www.mxgp-tv.com, il videopass ufficiale del Mondiale, sempre a pagamento. Corsedimoto, come di consueto offrirà visibili a tutti le highlights della qualifica delle gare MXGP e MX2, on line dalla serata di domenica 13 agosto.

MX2 SEEWER – Lo svizzero Jeremy Seewer (Suzuki) è intenzionato a sfruttare al massimo il fattore campo per riaprire il duello che vale la conquista del Mondiale MX2 (under 23 anni). Nella qualifica ha messo in riga il belga Julien Lieber (KTM) e il leader del Mondiale, il lettone Pauls Jonass (KTM). Seewer ha 50 punti da recuperare, su 250 ancora in palio. Ottava posizione per il nostro Michele Cervellin (Honda).

EUROPEO 125 – Gianluca Facchetti, appena laureatosi campione del Mondo Junior 125, ha vinto la prima manche dell’Europeo 125 con la Husqvarna precedendo il francese Brian Strubhart Moreau (KTM) e il danese Mikkel Haarup (Husqvarna). Quarto posto per Mattia Guadagnini, pupillo TM.

VIDEO MXGP Svizzera La sintesi TV della qualifica

Foto: TC222 Media

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy