MXGP Repubblica Ceca: Qualifica, Vai Tony! Vince davanti a Tim Gajser

MXGP Repubblica Ceca: Qualifica, Vai Tony! Vince davanti a Tim Gajser

Cairoli partirà dalla migliore posizione nelle due manche di Loket. Nella gara di qualifica piegati Gajser, Nagl ed Herlings

Commenta per primo!

MXGP, un maestoso Antonio Cairoli si aggiudica di forza la gara di qualifica del GP Repubblica Ceca, 13° appuntamento del Mondiale Motocross 2017.

SUPREMAZIA – Il fuoriclasse siciliano, terzo in avvio, ha forzato i tempi a metà distanza (20 minuti più due giri) attaccando con successo prima Maximilian Nagl, tedesco della Husqvarna, e poi Tim Gajser, sloveno della Honda HRC campione del Mondo in carica, finito a oltre sei secondi. Una prestazione perfetta per Cairoli che anche sul duro terreno di Loket appare in forma smagliante. Tutti dietro gli inseguitori nel Mondiale: Paulin è arrivato 6°, Desalle 8°. Al momento l’avversario più temibile è l’olandese Jeffrey Herlings, iridato MX2 in carica: partito male l’alfiere KTM (la stessa marca di Tony) ha rimontato fino al 4° posto dopo un’accesa battaglia con Coldenhoff e lo stesso Paulin.

SITUAZIONE MONDIALE – Nelle due gare che scatteranno alle 14:15 e 17:10 Antonio Cairoli difende 91 punti di vantaggio sul belga Clement Desalle (Kawasaki), 95 sul francese Gautier Paulin (Husqvarna) e 96 sull’olandese Jeffrey Herlings (KTM). Ricordiamo che restano ancora sette GP al termine del campionato, con 350 punti in palio.

ARRIVO GARA QUALIFICA –  1. Cairoli (Ita-KTM); 2. Gajser (Slo-Honda); 3. Nagl (Ger-Husqvarna); 4. Herlings (Ola-KTM); 5. Coldenhoff (OIa-KTM); 6. Paulin (Fra-Husqvarna);  7. Febvre (Fra-Yamaha); 8. Desalle (Bel-Kawasaki); 9. Tonus (Svi-Yamaha); 10. Strijbos  (Bel-Suzuki).

MX2 – La gara di qualifica del Mondiale under 23 anni è stata vinta dal leader del Mondiale Pauls Jonass (KTM). Il lettone ha preceduto l’emergente spagnolo Jorge Prado (KTM) e lo statunitense Thomas Covington (Husqvarna). Male gli italiani: Michele Cervellin (Honda) si è ritirato, 19° posizione per Giuseppe Tropepe (Husqvarna) davanti ad Ivo Monticelli (KTM). Partenza dalla 21° casella per lo svizzero Jeremy Seewer (Suzuki), 2° nel Mondiale.

IN TV – Eurosport2 trasmetterà gara 2 in diretta, domenica a partire dalle 17. Si riceve su canale 211 della piattaforma  Sky, 373 di Mediaset Premium, entrambe per abbonati. CORSEDIMOTO  offrirà come di consueto la sintesi della  qualifica (sabato 22 luglio) e delle due gare (domenica 23 luglio), in entrambe le giornate a partire dalle 21. MXGP-TV.com, la piattaforma on line del Mondiale,  offre (a pagamento) l’intero week end di gare, con questa programmazione: Domenica 23 luglio: 08:40 Mondiale Femminile gara 2; 13:00 MX2 gara 1; 14:00 MXGP gara 1; 16:00 MX2 gara 2; 17:00 MXGP gara 2.

GLI ORARI – Domenica 23 luglio: 10:25 MX2 Warm up (15 min); 10:45 MXGP Warm up; 13:15 MX2 Gara 1 (30 min più due giri); 14:15 MXGP Gara 1 (30 min più due giri); 16:10 MX2 Gara 2 (30 min più due giri); 17:10 MXGP Gara 2 (30 min più due giri)

CLASSIFICA MONDIALE MXGP (dopo 12 GP su 19): 1.Cairoli (Ita-KTM) punti 478; 2.Desalle (Bel-Kawasaki) 387; 3. Paulin (Fra-Husqvarna) 383; 4. Herlings (Ola-KTM)382; 5. Gajser (Slo-Honda) 310; 6. Febvre (Fra-Yamaha) 309; 7. Nagl (Ger-Husqvarna) 289; 8. Bobryshev (Rus-Honda) 267; 9. Van Horebeek (Bel-Yam) 267; 10. Tonus (Svi-Yamaha) 253.

MXGP L’intervista di Antonio Cairoli “Voglio 11 Mondiali”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy