MXGP Regno Unito Tim Gajser domina, Antonio Cairoli 2° e 10°

MXGP Regno Unito Tim Gajser domina, Antonio Cairoli 2° e 10°

Il fuoriclasse sloveno sbaraglia la MXGP e ipoteca il titolo. Tony benissimo all’inizio, poi affonda. Non è partito l’iridato Romain Febvre

Commenta per primo!

Lo strepitoso Tim Gajser non si ferma, domina anche l’undicesimo round MXGP a Matterley Basin (Regno Unito) e ipoteca il Mondiale. Anche stavolta  bilancio in chiaroscuro per Antonio Cairoli che all’ottimo secondo posto nella prima uscita ha fatto seguire un modesto decimo posto.

Jeffrey Herlings dominatore MX2
Jeffrey Herlings dominatore MX2

Adesso Gajeser è lontano ben 77 punti e la rimonta di SuperTony, salvo imprevisti, diventa assai difficile. Il debuttante sloveno della Honda ha vinto entrambe le manche approfittando dell’assenza del campione del mondo in carica Romain Febvre (Yamaha) per i postumi del tremendo volo nella gara in qualifica e conseguente ricovero in ospedale. Non ci sono lesioni importanti alla testa ma per precauzione il 24enne francese ha saltato il round britannico. Febvre resta comunque secondo nel Mondiale anche se adesso è insidiato da Cairoli salito a soli tre punti.

Nella MX2 nuova doppietta del fantastico olandese Jeffrey Herlings (KTM). Nel Mondiale Herlings è in fuga (547 punti), seguono Seewer 399 e Jonass 370.

La MXGP arriverà nel prossimo week end sulla sabbia di Mantova, ultima chiamata Mondiale per Antonio Cairoli obbligato a battere Gajser per tenere aperta la sfida fino alla fine.

Arrivo gara 2: 1. Gajser (Honda) in 34’12″109; 2. Nagl (Husqqvarna) a 9″095; 3. Paulin (Honda) a 18″031; 4. Desalle (Kawasaki) a 25″931; 5. Bobrishev (Honda) a 42″948; 6. Tixier (Kawasaki) a 1’00″39; 7. Guillod (Yamaha) a 1’02″316; 8. Van Horebbek (Yamaha) a 1’15″080; 9. Butron (KTM) a 1’24″099; 10. Cairoli (KTM) a 1’32″358.

Classifica Mondiale dopo 11 prove: 1. Gajser punti 482; 2. Febvre 408; 3. Cairoli 405; 4. Nagl 378; 5. Bobrishev 367; 6. van Horebeek 321.

Prossima prova: 26 giugno Mantova

Qui la cronaca di gara 1

Il video della caduta di Romain Febvre

Foto credits Youthstream Media

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy