MXGP Portogallo: Tony Cairoli 2° in entrambe le gare

MXGP Portogallo: Tony Cairoli 2° in entrambe le gare

Ad Agueda Jeffrey Herlings stravince le due gare del Mondiale MXGP e allunga in campionato. Secondo posto per Antonio Cairoli.

di Alessandro Palma

Le due gare del Mondiale MXGP ad Agueda (Portogallo) sono state un monologo di Jeffrey Herlings. Il pilota olandese si è portato a casa la vittoria del GP lusitano stravincendo entrambe le manches in programma e ad Antonio Cairoli non è rimasto che accontentarsi di due secondi posti, che ora lo vedono ancora più lontano in campionato da un Herlings in forma a dir poco smagliante.

GARA 2 – Nella seconda delle due gare, in particolare, Herlings ha preso il comando delle operazioni dopo aver superato Cairoli, Romain Febvre e Shaun Simpson (autore dell’holeshot) e già dopo pochi minuti il suo vantaggio su Cairoli si aggirava intorno ai cinque secondi. Il vantaggio è poi cresciuto col passare dei giri e il pilota olandese ha vinto con ben 34 (!) secondi di vantaggio su Antonio Cairoli, mentre Clement Desalle ha tagliato il traguardo in terza posizione. Costretto subito al ritiro Gautier Paulin, vittima di un problema tecnico così come capitato a Clement Desalle in Gara 1.

CAMPIONATO – Grazie alla doppia vittoria di Agueda, Herlings guida la classifica piloti a quota 241 punti e con 16 lunghezze di vantaggio su Cairoli (225). Dietro di loro troviamo Romain Febvre, che dopo il terzo posto nel GP (frutto di un quinto e un quarto posto) si trova terzo anche in campionato a quota 169 punti, seguito a breve distanza da Clement Desalle (165).

MX2 – Le due gare della MX2 sono state vinte dallo spagnolo Jorge Prado, che ha così potuto accorciare le distanze in campionato dal leader Pauls Jonass (secondo e settimo). Nella classifica del GP Prado ha preceduto Thomas Kjer Olsen (quarto e secondo con la sua Husqvarna) e l’australiano Jed Beaton (terzo e quarto). Ha inece raccolto un 11° e un 16° posto Michele Cervellin, migliore degli italiani. In campionato Pauls Jonass guida a quota 216 punti seguito da Prado (202) e Kjer Olsen (185).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy