MXGP Mantova Gara 1 Tony Cairoli soffre e lotta: 6° Vince Tim Gajser

MXGP Mantova Gara 1 Tony Cairoli soffre e lotta: 6° Vince Tim Gajser

Lo sloveno Tim Gajser domina gara 1 del GP Lombardia a Mantova. Antonio Cairoli parte con antidolorifico al polso lotta ma resiste. E nella seconda chissà…

Commenta per primo!

Antonio Cairoli (KTM) si è classificato sesto nella prima manche del GP Lombardia, 12° prova del Mondiale MXGP a Mantova.  Dominio dello sloveno Tim Gajser sempre più padrone del Mondiale. La seconda gara, decisiva, scatterà alle 17.30

Incitato a gran voce da un gran pubblico Antonio Cairoli ha stretto i denti, guidando sul dolore al polso sinistro lesionato la settimana scorsa in Gran Bretagna. Prima del via SuperTony ha avuto necessità di un’infiltrazione antidolorifica, per giunta è rimasto anche intruppato alla prima curva infilandosi in 37° posizione. Nel corso del primo giro però ha compiuto 26 sorpassi, riportandosi nella parte nobile del gruppo. Il  forsennato recupero si è  concluso in una insperata sesta posizione.

Causa l’assenza dell’iridato in carica Romain Febvre (Yamaha), infortunato in Gran Bretagna, Cairoli adesso è secondo nel Mondiale dietro un Gajser ormai lanciatissimo verso il primo titolo iridato della top class del fuoristrada.

Intanto Kiara Fontanesi (Honda) ha vinto la tappa italiana del Mondiale Femminile, riaprendo la lotta per vittoria finale.

Arrivo gara 1: 1. Gajser (Honda) in 35’01″739; 2 Desalle (Kawasaki) a 4″480; 3. Puaulin (Honda) a 7″423; 4. Nagl (Husqvarna) a 11″147; 5. van Horebeek (Yamaha) a 16″639; 6. Cairoli (KTM) a 25″874; 7. Bobryshev (Honda) a 35″734; 8. Coldenhoff (KTM) a 38″665; 9. Guillod (Yamaha) a 44″531; 10. Butron (KTM) 48″778.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy