MXGP Lombardia: Super Tony Cairoli domina la prima manche

MXGP Lombardia: Super Tony Cairoli domina la prima manche

Il fuoriclasse siciliano in testa dall’inizio alla fine nell’apertura di Ottobiano. Senza risultato l’assalto di Jeffrey Herlings. Alle 17:10 la seconda sfida

Commenta per primo!

Un Antonio Cairoli in versione fenomeno ha dominato la gara d’apertura del GP Lombardia ad Ottobiano Motorsport, undicisimo round del Mondiale Motocrss. L’otto volte campione iridato ha resistito da campionissimo alla pressione di Jeffrey Herlings, indisioso fino allo scadere. Ma contro il Cairoli di oggi non c’è niente da fare. Il vantaggio nel Mondiale cresce: Tony adesso guida con 406 punti conto 353 del francese Gautier Paulin (terzo) e 347 del belga Clement Desalle solo ottavo. Alle 17:10 la seconda manche, per completare il capolavoro.

PERFEZIONE – Cairoli ha scelto una posizione di partenza più centrale rispetto alla qualifica, quando era entrato alla prima curva soltanto sedicesimo. Mossa che ha dato i suoi frutti perchè stavolta Super Tony è stato perfetto e una volta in testa non ha dato più speranza a nessuno, eccetto Herlings. L’iridato MX2 in carica è stato l’unico a resistere, ma dopo un timido tentativo di sorpasso allo scadere dei trenta minuti è tornato a cuccia. Gli ultimi due passaggi sono stati una passerella trionfale nel tripudo dei 30 mila spettatori presenti.

ARRIVO GARA 1 – 1. Cairoli (KTM); 2. Herlings (KTM); 3. Paulin (Husqvarna); 4. Febvre (Yamaha); 5. Anstie (Husqvarna): 6. Coldenhoff (KTM); 7. Nagl (Husqvarna); 8. Desalle (Kawasaki); 9. Tonus (Yamaha); 10. Gajser (Honda).

MX2 SVIZZERA – Lo svizzero Jeremy Seewer (Suzuki) ha vinto la prima manche della  MX2 (Mondiale under 23 anni) precedendo il francese Benoit Paturel (Yamaha) e il belga Julien Lieber (KTM). Italiani: 12. Michele Cervellin (Honda); 13. Giuseppe Tropepe (Husqvarna).

LESIARDO – Morgan Lesiardo (Kawasaki) ha vinto la tappa italiana dell’Europeo 250 precedendo Simone Furlotto (Yamaha). Terzo posto per Ruben Fernandez (Kawasaki). Lesiardo, 17enne comasco del team Maggiora Motorsport, consolita il primato nella classifica generale con 210 punti contro 191 di Furlotti e 152 di Alberto Forato (Honda): i potenziali  eredi di Cairoli non mancano….

MXGP Nel 2018 il Mondiale all’Autodromo di Imola

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy