MXGP Lombardia: Gara Qualifica, Antonio Cairoli trovolgente rimonta

MXGP Lombardia: Gara Qualifica, Antonio Cairoli trovolgente rimonta

Il fuoriclasse siciliano domina la qualifica .e scattarà dalla migliore posizione dietro al cancello di partenza. Le due manche alle 14:15 e 17:10.

Commenta per primo!

Antonio Cairoli (KTM) ha vinto la gara di qualifica del GP Lombardia, 11° round del Mondiale MXGP che si corre domenica ad Ottobiano Motorsport. Le due manche alle 14:15 e 17:10. Il fuoriclasse siciliano, solo sedicesimo in avvio, ha compiuto una strepitosa rimonta dimostrando di avere un passo nettamente superiore agli avversari sulla sabbia del tracciato pavese.

RIMONTA – “Cairoli qui dentro va  il doppio degli altri, se parte bene non ce n’è per nessuno” diceva un fine conoscitore della MXGP prima della qualifica. In realtà anche scattando male Super Tony, in casacca e casco azzurri in omaggio alla gara di casa,  li ha messi tutti in riga. Dalla migliore posizione di partenza, in virtù del miglior tempo nelle prove ufficiali, Cairoli ha sbagliato una marcia infilandosi alla prima curva sedicesimo, cioè oltre metà schieramento. Ma non si è perso d’animo e superandoli come birilli nel finale si è lanciato alla rincosa del gigante lituano Arminas Jasikonis, ufficiale Suzuki, infilandolo allo scadere dei venti minuti di gara. Gli ultimi due giri sono stati passerella davanti alle bandiere italiane sventolate dal pubblico già numerosissimo.

ARRIVO GARA QUALIFICA: 1. Cairoli (Ita-KTM); 2. Jasikonis (Lit-Suzuki); 3. Anstie (GB-Husqvarna); 4. Nagl (Ger-Husqvarna); 5. Gajser (Slo-Honda); 6. Coldenhoff (Ola-KTM); 7. Tonus (Svi-Yamaha); 8. Febrve (Fra-Yamaha); 9. Bobryshev (Rus-Honda); 10. Tixier (Fra-Kawasaki).

GLI ORARI – Domenica 25 giugno: 10:25 MX2 Warm up (15 min); 10:45 MXGP Warm up; 13:15 MX2 Gara 1 (30 min più due giri); 14:15 MXGP Gara 1 (30 min più due giri); 16:10 MX2 Gara 2 (30 min più due giri); 17:10 MXGP Gara 2 (30 min più due giri)

LA  CLASSIFICA MONDIALE dopo 10 GP su 19: 1. Cairoli (KTM) punti 381; 2. Desalle (Bel-Kawasaki) 334; 3. Paulin (Fra-Husqvarna) 333; 4. Herlings (Ola-KTM) 291; 5. Gajser (Slo-Honda) 261; 6. van Horebeek (Bel-Yamaha) 261.

MXGP in TV – Niente diretta TV per il GP Lombardia. Si potrà vedere soltanto gara 2, domenica alle ore 21 in differita su Eurosport. La stessa gara 2 sarà proposta anche da RaiSport giovedi 29 giugno alle ore 18.  L’intero GP Lombardia (anche la qualifica di sabato) è visibile (a pagamento) su www.mxgp-tv.com.

VIDEO Antonio Cairoli, intervista esclusiva alla vigilia

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy