MXGP Lettonia: Jeffrey Herling domina la qualifica, Tony Cairoli 3° in rimonta

MXGP Lettonia: Jeffrey Herling domina la qualifica, Tony Cairoli 3° in rimonta

L’olandese scatenato domina i 20 minuti più due giri. Il nostro fuoriclasse coinvolto in un groviglio alla prima curva risale al terzo posto

di Redazione Corsedimoto
Jeffrey Herlings

Jeffrey Herlings ha dominato la qualifica del GP Lettonia, settimo round del Mondiale Motocross MXGP. Sulla sabbia di Kegums, vicino Riga, l’olandese della KTM è partito davanti e ha impresso alla corsa il suo incrediibile ritmo, infliggendo oltre 50 secondi di distacco al belga Clement Desalle (Kawasaki).  Faticosa vigilia per Antonio Cairoli (KTM) che è rimasto coinvolto in una caduta di gruppo alla prima curva, è spronfondato in 24° posizione ma ha recuperato brillantemente fino alla terza posizione. Ci vorrà il miglior Tony per arginare Herlings leader Mondiale: le due sfide domenica alle 13 e alle 14, sempre in diretta web accessibile da Corsedimoto.com Si accede alla diretta dai bottoni qui sotto.

RIMONTONA – Cairoli non si è perso d’animo dopo la caduta: è ripartito staccatissimo dai primi ma ha macinato sorpassi infilando nel finale pezzi grossi quali Glenn Coldenhoff, Jeremy van Horebeek e Romain Febvre: bellssimo! Italiani: Alessandro Lupino (Kawasaki) 13., Ivo Monticelli (Yamaha) 20.

Cover MXGP

MX2 – Lo spagnolo Jorge Prado (KTM) ha vinto la qualifica MX2 con il favoritissimo padrone di casa, campione in carica e leader del Mondiale Pauls Jonass (KTM) relegato in 12. posizione. Italiani: 15. Cervellin (Honda); 16. Furlotti (Yamaha); 17. Bernardini (TM); 18. Lesiardo (KTM); 29. Bertuzzi (KTM).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy