MXGP Imola: Jeffrey Herlings Re della qualifica, Tony Cairoli s’incastra!

MXGP Imola: Jeffrey Herlings Re della qualifica, Tony Cairoli s’incastra!

Sul fantastico tracciato dentro l’Autodromo l’Olandese Volante non scherza. Il siciliano si incastra davanti alla pit lane!

di Redazione Corsedimoto
MXGP Imola

Nell’affascinante atmosfera dell’Autodromo di Imola Jeffrey Herlings ha dominato la gara di qualifica della Superfinale del Mondiale 2019, che l’Olandese Volante della KTM ha già festeggiato. Il pubblico italiano (attese 30 mila presenze) aspetta la rivincita di Tony Cairoli ma la vigilia è stata agitata: l’ex iridato (nove titoli!), partito malissimo, è caduto davanti alla pit lane. La sua KTM è rimasta letteralmente incastrata nel terreno, tanto che Tony non è riuscito a riprendere la gara e nelle due gare di domani (alle 14 e alle 17) si allineerà in coda allo schieramento.

DOMINIO – Jeffrey Herlings, che ha il numero di gara 84, stavolta si è presentato con tanto di tabella rossa con un bel 1 in evidenza, firma di questa entusiasmante stagione. Anche nei 20 minuti più due giri di qualifica il pupillo KTM è stato perfetto: partenza al fulmicotone e controllo totale degli avversari, tanto da concludere con un vantaggio abissale sullo sloveno Tim Gajser, ufficiale Honda HRC e iridato 2016. Bellissima prestazione di Alessandro Lupino (Kawasaki) che dopo una buonissima partenza ha chiuso al quinto posto.

DIRETTA WEB – Il GP d’Italia sarà disponibile in diretta web intagrale su Corsedimoto, tramite il videopass ufficiale. Non solo la top class MXGP ma anche  le altre  gare del programma, compreso lo spareggio del Mondiale Femminile che vedrà Kiara Fontanesi a caccia del sesto titolo Mondiale contro l’olandese Nancy van de Ven. Qui gli orari delle dirette

MXGP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy