MXGP Il diario di Antonio Cairoli “Messico OK, adesso tutti ad Arco!”

MXGP Il diario di Antonio Cairoli “Messico OK, adesso tutti ad Arco!”

Nel suo diario esclusivo Antonio Cairoli traccia il bilancio del GP del Messico e ci aspetta tutti ad Arco di Trento il 16 aprile

Commenta per primo!

Nel suo diario esclusivo Antonio Cairoli ci racconta com’è andata in Messico, su una delle piste meno adatte al suo stile di guida. Ma soprattutto ci dà appuntamento ad Arco di Trento, il 16 aprile: lì Tim Gajser campione in carica e attuale capoclassifica Mondiale avrà vita molto dura…(qui la sintesi TV GP Messico)

cover tc actionCORTISSIMO – Ed eccoci pronti a riprendere la via per tornare a casa! E’ stato un fine settimana corto, anzi, cortissimo; nemmeno il tempo di abituarsi al fuso orario che già si è fatta ora di prendere il volo di ritorno per l’Italia. Tutto sommato è andata bene e sono soddisfatto della mia gara, è stato un fine settimana molto duro, con temperature alte, fino  superare i trenta gradi, vento forte e tanta polvere in pista. Sabato ho faticato un po’ più del previsto nelle prove ma poi in qualifica mi sono portato a casa un sesto posto che in partenza non è male. Questa pista non l’ho mai digerita troppo bene, non so perché ma non mi va proprio a genio. Sarà per via del fondo duro, sul quale fatico ad andare forte ma fino ad oggi ero riuscito a terminare terzo nel 2014 e solo sesto l’anno scorso, visto che nel 2015 non ci ho corso a causa del mio infortunio al gomito.

TUTTI AD ARCO! – Questa volta comunque è andata decisamente meglio e portiamo casa 40 punti ed un secondo gradino sul podio che ci soddisfa tutti. Sapevamo che questa gara sarebbe stata una delle più difficili dell’anno e che qui Tim va fortissimo, cosi l’obbiettivo era cercare di perdere meno terreno possibile e rafforzare la seconda piazza in Campionato, cosa che ci è riuscita alla grande. Ora si torna a casa, coincidenze permettendo e ci si mette al lavoro sulle partenze che ancora non sono perfette in vista del prossimo Gran Premio del Trentino, che si terrà tra quindici giorni ad Arco di Trento. Mi raccomando ragazzi, vi voglio numerosissimi a fare il tifo per me e gli altri italiani lungo la pista, all’ombra delle Dolomiti. Ci sentiamo presto, continuate a seguirmi, mi raccomando!

Antonio Cairoli

Foto: TC222 Media

Video MXGP La sintesi TV GP Messico 

MXGP Messico Cronaca e classifiche

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy