MXGP Gran Bretagna: Tony Cairoli in cerca di riscatto

MXGP Gran Bretagna: Tony Cairoli in cerca di riscatto

Il Mondiale MXGP arriva al nono dei 20 round stagionali con Tony Cairoli a -48 da Jeffrey Herlings. Gare in diretta domenica 3 giugno su Corsedimoto.

di Alessandro Palma

Per il nono round della stagione 2018 il Mondiale MXGP approda a Matterley Basin, pista che lo scorso anno ha ospitato il GP delle Nazioni vinto dalla Francia con Romain Febvre, Gautier Paulin e Christophe Charlier. La tappa britannica potrebbe rivelarsi decisiva per la lotta per il titolo: Jeffrey Herlings ha già 48 punti di vantaggio su Tony Cairoli e in questo momento niente e nessuno sembra poterlo fermare.

CAIROLI PER IL RISCATTO – Il passo falso di Teutschenthal (dove ha raccolto un sesto e un quinto posto) non ha di certo aiutato Cairoli. Il pilota siciliano ha visto aumentare il gap tra lui ed Herlings anche per via della quinta doppietta stagionale dell’olandese e a Matterley Basin, dove ha vinto quattro volte in passato, “TC #222” dovrà inventarsi qualcosa per arginare il giovane team-mate. Da parte sua Herlings cercherà invece di conquistare la sua prima vittoria in MXGP sul tracciato inglese e di estendere il suo vantaggio sugli inseguitori.

GLI ALTRI – Salvo stravolgimenti, la vittoria sarà un affare tra i due piloti Red Bull KTM Factory Racing e per gli altri la massima aspirazione rimane il podio. Piloti di assoluto livello come Romain Febvre (Campione del Mondo 2015), Tim Gajser (Campione del Mondo 2016), Clement Desalle (vincitore del GP di Gran Bretagna nel 2013) e Gautier Paulin proveranno comunque a giocarsi piazzamenti e punti importanti in ottica campionato. Aspirano a far bene davanti al pubblico amico Max Anstie e Tommy Searle, protagonisti finora di una stagione difficile.

CAMPIONATO – 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 386 punti;2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 338 p.;3. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), 278 p.;4. Gautier Paulin (FRA, Husqvarna), 258 p.;5. Romain Febvre (FRA, Yamaha), 255 p.;6. Tim Gajser (SLO, Honda), 221 p.;7. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 207 p.;8. Jeremy Van Horebeek (BEL, Yamaha), 193 p.;9. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), 176 p.;10. Julien Lieber (BEL, Kawasaki), 149 p.

DIRETTA SU CORSEDIMOTO – Le due gare del Mondiale MXGP a Matterley Basin si svolgeranno domenica 3 giugno alle ore 15:15 e 18:10 e, così come quelle del Mondiale MX2 e dei campionati europei EMX250 e EMX300, saranno visibili su Corsedimoto attraverso il videopass ufficiale, a cui potete accedere qui sotto.

MX2 – Nel Mondiale riservato ai piloti under-23 continua il confronto tutto KTM tra il Campione in carica Pauls Jonass e lo spagnolo Jorge Prado. I due si sono spartiti le due manches di Teutschenthal e in questo momento sono separati da 22 punti a favore del lettone. Altri piloti da seguire con attenzione sono il danese Thomas Kjer Olsen, sempre convincente con la sua Husqvarna, e il nostro Michele Cervellin, molto convincente due settimane fa in Germania (sesto e settimo) e ormai presenza quasi fissa nella top 10.

CAMPIONATO MX2 – 1. Pauls Jonass (LAT, KTM), 351 punti;2. Jorge Prado (ESP, KTM), 329 p.;3. Thomas Kjer Olsen (DEN, Husqvarna), 288 p.;4. Ben Watson (GBR, Yamaha), 246 p.;5. Jed Beaton (AUS, Kawasaki), 203 p.;6. Calvin Vlaanderen (RSA, Honda), 196 p.;7. Jago Geerts (BEL, Yamaha), 160 p.;8. Henry Jacobi (GER, Husqvarna), 157 p.;9. Davy Pootjes (NED, KTM), 140 p.;10. Michele Cervellin (ITA, Honda), 139 p.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy