MXGP Francia Cairoli 8° in qualifica, il russo Bobryshev in pole

MXGP Francia Cairoli 8° in qualifica, il russo Bobryshev in pole

Qualifica ricca di colpi di scena nel GP Francia: Antonio Cairoli finisce ottavo ma meglio del capoclassifica Tim Gajser solo tredicesimo

Commenta per primo!

La MXGP torna in pista sul tracciato francese di Saint Jean d’Angely. In un anfiteatro già invaso dalla folla si è svolta la qualifica che ha riservato parecchi colpi di scena a danno dei big in difficoltà.

Antonio Cairoli, reduce dalla non esaltante trasferta spagnola, ha concluso i venti minuti più due giri in ottava posizione, staccato di 17 secondi dal vincitore Evgeny Brobryshev. Il russo, pupillo Honda, è in un buon momento di forma e già nelle ultime uscite si era avvicinato alle posizioni che contano.

Bobryshev ha preceduto di quasi tre secondi l’idolo di casa e campione del Mondo in carica Romain Febvre nel giorno dell’annuncio del rinnovo triennale con Yamaha. Terzo lo svizzero Valentin Guillod, sempre su Yamaha.

Manche difficile invece per Tim Gajser che ha avuto vari contrattempi concludendo soltanto tredicesimo, posizione che lo costringerà ad accontentarsi di una posizione non ottimale al cancello di partenza nelle due manche di domenica che scatteranno alle 14:10 e 17:10. Diretta TV su Sport Mediaset Premium e su mxgp-tv.com.

Intanto l’asso australiano Chaz Reed ha annunciato il ritorno nel Mondiale in due eventi spot, compreso il GP Lombardia a Mantova (26 giugno). Dettagli qui.

In MX2 solito dominio per l’olandese Jeffrey Herlings (KTM) davanti al francese Dylan Ferrandis.

Arrivo qualifica MXGP: 1. Bobryshev (Honda) 24’04″326; 2. Febvre (Yamaha) a 2″788; 3. Guillot (Yamaha) a 3″991; 4. Desalle (Kawasaki) a 6″369; 5. Nagl (Husqvarna) a 7″664; 6. van Horebeek (Yamaha) a 13″479; 7. Taillet (Honda) a 15″750; 8. Cairoli (KTM) a 17″407; 9. Searle (Kawasaki) a 22″180; 10. Tixier (Kawasaki) a 28″311; 13. Gajser (Honda) a 36″585.

La classifica del Mondiale dopo nove GP: 1. Gajser (Honda) punti 385; 2. Febvre (Yamaha) 361; 3. Cairoli (KMT) 338; 4. Nagl (Husqvarna) 317; 5. Bobryshev (Honda) 295; 6. Van Horebeek (Yamaha) 274.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy