MXGP Bulgaria: Ultima chance mondiale per Tony Cairoli?

MXGP Bulgaria: Ultima chance mondiale per Tony Cairoli?

Il Mondiale MXGP torna a Sevlievo per la prima volta dal 2014 e Tony Cairoli dovrà assolutamente battere Jeffrey Herlings ora a +58. Diretta su Corsedimoto.

di Alessandro Palma

Il Mondiale MXGP torna a correre in Bulgaria dopo quattro anni di assenza e le gare che si svolgeranno domenica 26 agosto a Sevlievo saranno cruciali per l’esito della stagione. Quando mancano quattro round e otto gare al termine, il gap tra Tony Cairoli e il leader del campionato Jeffrey Herlings ammonta a 58 punti e il siciliano cercherà di tornare alla vittoria e di contrastare il giovane compagno di squadra, reduce da quattro doppiette consecutive.

RIVALI – Herlings conduce la classifica piloti a quota 733 punti, contro i 675 di Cairoli. Per Herlings l’infortunio alla spalla dello scorso giugno, che lo aveva estromesso dalla tappa di Ottobiano, è ormai alle spalle e a confermarlo c’è un ruolino di marcia a dir poco impressionante, comprensivo di nove vittorie e un secondo posto nelle ultime dieci gare. Questo rende l’olandese il favorito n. 1 per la vittoria del GP bulgaro, che ha già vinto in MX2 nel 2013 e nel 2014. Il 2014 è anche l’anno in cui Cairoli ha trionfato a Sevlievo nella MXGP e il nove volte Campione del Mondo dovrà ripetersi in questa occasione, se non vuole perdere definitivamente il treno per il decimo titolo. Riuscirà TC222 ad arginare lo straripante Herlings?

GLI ALTRI – Dietro al duo Red Bull KTM Factory Racing, il Mondiale MXGP sta vivendo un’interessante battaglia per il terzo posto in campionato e le due gare in terra bulgara saranno un’occasione importante per Clément Desalle, Romain Febvre e Tim Gajser, racchiusi in 38 punti dalla terza alla quinta posizione. Di questi l’unico ad aver vinto in Bulgaria in passato è Desalle, in trionfo nel 2011. Punteranno a far bene anche gli italiani Alessandro Lupino e Ivo Monticelli.

DIRETTA SU CORSEDIMOTO – Le due gare del Mondiale MXGP in Bulgaria si svolgeranno domenica 26 agosto alle ore 13:15 e 16:10, un’ora prima del solito per via del fuso orario. Le due manches, così come quelle del Mondiale MX2 e dei campionati europei EMX250 e 300, saranno visibili su Corsedimoto attraverso il videopass ufficiale, a cui potete accedere qui sotto.

CAMPIONATO – 1. Jeffrey Herlings (Ned, KTM), 733 punti; 2. Antonio Cairoli (Ita, KTM), 675 p.; 3. Clement Desalle (Bel, Kawasaki), 543 p.; 4. Romain Febvre (Fra, Yamaha), 510 p.; 5. Tim Gajser (Slo, Honda), 507 p.; 6. Gautier Paulin (Fra, Husqvarna), 455 p.; 7. Glenn Coldenhoff (Ned, KTM), 420 p.; 8. Jeremy Seewer (Swi, Yamaha), 371 p.; 9. Jeremy Van Horebeek (Bel, Yamaha), 350 p.; 10. Max Anstie (GBR, Husqvarna), 298 p.

MX2 – Nel Mondiale under-23 lo spagnolo Jorge Prado mantiene un vantaggio di 28 punti sul Campione in carica Pauls Jonass. I due talenti KTM si sono spartiti le due manches svoltesi domenica 19 agosto in Svizzera e la tappa di Sevlievo potrebbe vederli duellare per la vittoria. La lotta per il podio, invece, coinvolgerà sicuramente piloti come il duo Husqvarna Thomas Kjer OlsenThomas Covington e l’australiano Hunter Lawrence. Obiettivo top 10 per i nostri Michele Cervellin e Samuele Bernardini, mentre Morgan Lesiardo e Simone Furlotti cercheranno di entrare nuovamente in zona punti.

CAMPIONATO MX2 – 1. Jorge Prado (Esp, KTM), 692 points; 2. Pauls Jonass (Lat, KTM), 664 p.; 3. Thomas Kjer Olsen (Den, Husqvarna), 519 p.; 4. Ben Watson (Gbr, Yamaha), 482 p.; 5. Calvin Vlaanderen (Ned, Honda), 462 p.; 6. Thomas Covington (USA, Husqvarna), 452 p.; 7. Jago Geerts (Bel, Yamaha), 346 p.; 8. Michele Cervellin (Ita, Yamana), 314 p.; 9. Henry Jacobi (Ger, Husqvarna), 278 p.; 10. Hunter Lawrence (Aus, Honda), 229 p.

Photo Credit: Ray Archer

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy