MXGP Antonio Cairoli sbanca gli Internazionali a Malagrotta

MXGP Antonio Cairoli sbanca gli Internazionali a Malagrotta

Antonio Cairoli senza rivali nella seconda prova della serie nazionale. Battuto anche stavolta l’iridato Tim Gajser

Commenta per primo!

A soli sette giorni dall’esordio di Riola Sardo, la seconda prova degli “Internazionali d’Italia di Motocross 2017” si è disputata sulla pista di Malagrotta. Sul terreno medio-duro del tracciato alle porte di Roma, Antonio Cairoli ha sbaragliato la concorrenza ipotecando il successo finale. Battuto senza appello anche l’iridato in carica Tim Gajser, buon viatico in vista dell’apertura Mondiale sabato 25 febbraio in notturna a Losail (Qatar).

 Nella MX1 è stato p Antonio Cairoli a imporsi. Il siciliano, dopo aver segnato il miglior tempo in prova, ha preso il comando nel primo giro e l’ha mantenuto, con un buon vantaggio sugli avversari, fino al traguardo. Ottima gara anche per Jeremy Van Horebeek, sempre veloce e concreto in queste prime uscite stagionali. A coronare l’ottima giornata Pirelli nella 450 sono arrivati anche il terzo posto di Tim Gajser, il quarto di Romain Febvre e il quinto di Evgeny Bobryshev.

 Grandissimo spettacolo nella Elite, gara a cui prendono parte i primi venti classificati di MX1 eMX2, con l’ennesima vittoria, questa volta ottenuta in rimonta, di uno stratosferico Antonio Cairoli che ha preceduto al traguardo Jeremy Van Horebeek e Romain Febvre. Glenn Coldenhoff e Tim Gajser, hanno chiuso la top five di giornata.

A Hawkstone Park, in Inghilterra, in concomitanza con la prova di Malagrotta si è disputata un’altra gara internazionale che ha visto imporsi il tedesco Max Nagl con il compagno di teamMax Anstie. Nella MX2 netta vittoria di Pauls Jonass. Il prossimo fine settimana l’atto finale degli “Internazionali d’Italia di Motocross 2017” si terrà sulla pista sabbiosa di Ottobiano, in provincia di Pavia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy