Motocross Nazioni, Gara 1: Herlings domina, Italia 2° dietro la Francia

Motocross Nazioni, Gara 1: Herlings domina, Italia 2° dietro la Francia

Nonostante una scivolata in partenza di Tony Cairoli gli azzurri inseguono la Francia. tante sorprese!

di Redazione Corsedimoto
Motocross Nazioni 2018

Tantissime sorprese nella prima gara (su tre) del Motocross delle Nazioni negli Usa. Nonostante una sfortunata caduta di Tony Cairoli alla prima curva, dopo uno scatto fantastico, l’Italia occupa la seconda posizione nella classifica generale con 16 punti, determinati dal sesto in rimonta di Tony e il decimo di un ottimo Michele Cervellin. Comanda la Francia con nove punti (Gautier Paulin 2° e Dylan Ferrandos 7°) ma siamo davanti a corazzate come Usa (che giocano in casa), Olanda e Germania.

Nella gara che ha visto in pisa  MXGP e MX2 Tony ha azzeccato una superpartenza ma si è “girato” in uscita dalla prima curva, coinvolgendo anche il tedesco Ken Roczen. Cairoli poi è ripartito intorno alla 30° posizione coronando con il sesto finale una strepitosa rimonta sul terreno fangoso, ma velocissimo, del RedBud, nel Michigan. Dopo una fiamata iniziale di Jorge Prado, è stato Jeffrey Herlings a prendere le redini della corsa, anche lui in rimonta dopo una piccola scivolata sempre nel corso del primo giro. Prado poi è arrivato terzo (primo MX2) dopo Gautier Paulin a lungo ai ferri corti con Herlings.

Alle 20:30 scendono in pista di nuovo le MX2 con le Open, per cui ci affidiamo di nuovo a Michele Cervellin e Alessandro Lupino. Forza Azzurri!

 

Motocross Nazioni Race 1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy