Motocross Nazioni a Maggiora Park “Saranno le Olimpiadi della Moto”

Motocross Nazioni a Maggiora Park “Saranno le Olimpiadi della Moto”

Presentato ufficialmente l’evento clou della stagione del Motocross: 38 squadre nazionali di tre piloti ciascuno, il Mondiale nel mirino

Commenta per primo!

Presentato ufficialmente il  FIM Motocross of Nations 2016, la 70esima edizione della gara più spettacolare dell’anno è arrivata. Hanno preso parte il  Sindaco di Maggiora Giuseppe Fasola, l’ex pilota Massimo Contini che faceva parte del Team Italia del Motocross delle Nazioni del 1986 e dei responsabili della struttura Paolo Schneider e Stefano Avandero che tanto hanno investito sul rilancio a livello internazionale del circuito, rinnovando in chiave moderna anche la splendida location di Maggiora Park. Presenti, infine, i Presidenti dei Comitati Regionali FMI Piemonte e Lombardia, Vittorio Angela e Ivan Bidorini.

Quest’anno sarà ancora più emozionante essere presente alla gara più importante in programma il 24 e 25 settembre, perché l’MXoN festeggerà un compleanno speciale, in quello stesso mitico circuito del Mottaccio del Balmone a Maggiora (NO), proprio dove 30 anni fa si disputò l’edizione del 1986 (nella foto d’apertura) che, per successo di pubblico e di organizzazione e, per l’indimenticabile performance delle squadre in gara, ha aperto le porte al Motocross moderno. Il circuito motocross di Maggiora, ha siglato 10 anni di accordo con YouthStream nel 2012 e fino al 2021, anno in cui si terrà una nuova edizione del Nazioni. Un tracciato unico al mondo, che co­niuga le caratteristiche del motocross tradizionale al motocross moderno, in un mix di altissimo livello spettacolare.

Siamo a 30 anni da quel lontano 21 settembre 1986 per rivivere l’atmosfera di quella mitica gara e accogliere un vasto pubblico di appassionati qui a Maggiora per condividere le emozioni dell’evento più spettacolare dell’anno – ha commentatoStefano Avandero di Schava srl la società che gestisce il Maggiora Park – Si è lavorato tanto non solo sul tracciato della gara ma anche sulla venue, curando nel dettaglio  soprattutto gli accessi e le vie di deflusso per il pubblico e ancora la viabilità dedicata ai settori media e medico. Importante sottolineare che gli accessi destinati al pubblico e quelli dedicati agli addetti ai lavori saranno separati. Tre edizioni del Mondiale MXGP ci hanno aiutato a fare esperienza e a perfezionare la macchina organizzativa.”

Ormai ci siamo. Siamo molto emozionati perché abbiamo lavorato davvero sodo e con passione per non disattendere le grandi aspettative su questo evento. È tutto pronto, la macchina organizzativa procede a pieno ritmo e non vediamo l’ora di goderci le emozioni che susciterà l’evento con più di 50.000 persone attese che affolleranno il Park” dichiara Paolo Schneider, socio di Avandero in Schava e anima, con lui, di Maggiora Park.

Quest’anno l’edizione sarà speciale sotto tanti punti di vista, il primo è che ci sono almeno 5 Team che possono giocarsi la vittoria con gli USA e la Francia favoriti, gli outsider Belgio, Germania, Inghilterra, Olanda a giocarsi chance di podio e, ovviamente, la squadra italiana, capitanata dall’8 volte campione del mondo Antonio Cairoli, che con la carica del pubblico, può regalarsi una grande impresa. Si correrà inoltre su un tracciato rinnovato e pensato per esaltare rider e tifosi con diverse parti “multi traiettoria” per favorire i sorpassi. Abbiamo scelto anche di allungare il tracciato, riportando il tempo di percorrenza sul giro a circa 2 minuti, come nei vecchi standard del Motocross. Percui ci auguriamo, perché le carte in regola ci sono tutte, che anche questa speciale edizione possa lasciare un segno indelebile nella storia di questo sport.”

Al cancello di partenza ci saranno ben 38 squadre nazionali, composte da tre piloti ciascuna di altrettante categorie, MXGP, MX2 e Open. La formula è centrata su tre gare elettrizzanti: MXGP vs Mx2, Open vs MX2 e gran finale MXGP vs Open. Vince la squadra che totalizza le migliori performance del terzetto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy