Motocross Italiano Junior 125 Gianluca Facchetti prende il comando

Motocross Italiano Junior 125 Gianluca Facchetti prende il comando

Campioncini crescono: Gianluca Facchetti supera Andrea Zanotti nella sfida di Esanatoglia. Si decide tutto nella finalissima di Ottobiano il 18 settembre

Commenta per primo!

Si è corsa nel weekend a Esanatoglia (MC) la seconda finale del Campionato Italiano Motocross Junior. Nella 125 cc, grazie a due belle gare, Gianluca Facchetti è passato dal secondo al primo posto, scavalcando Andrea Zanotti in classifica generale.

Il pilota del KTM De Carli Racing Junior Team è stato l’autore del miglior tempo (1’58’’633) nelle Prove Cronometrate, ma in gara 1 non è riuscito  a mettere in atto una partenza brillante. Quarto al termine del primo giro, ha scavalcato Quarti e Van de Moosdijk, per poi portarsi in testa – davanti a Zanotti – prima di metà gara. Gianluca ha così conquistato la seconda vittoria di manche di queste finali dopo il successo nella seconda heat a Ponte a Egola.

In gara 2 ancora uno start complicato, ma dalle retrovie Facchetti è rientrato nella top 5 già al termine del primo passaggio. Superati Martelli, Sarasso e Tamai, al quarto giro Gianluca ha raggiunto la seconda posizione dietro a Zanotti, piazzamento che ha mantenuto fino al traguardo.

Grazie al primo e secondo posto di gara e al primo di giornata, il giovane lombardo è ora in vetta al Campionato Italiano Motocross Junior 125 con 420 punti, contro i 400 di Zanotti e i 260 di Tamai. Domenica 18 settembre a Ottobiano (PV), nella terza ed ultima finale del tricolore, Facchetti lotterà per conquistare il titolo 2016.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy