Motocross Il futuro passa dal Maggiora Park

Motocross Il futuro passa dal Maggiora Park

Motocross Il futuro passa dal Maggiora Park Una fucina di giovani talenti come Morgan Lesiardo, leader di classifica dell’European Championship EMX250

Commenta per primo!

Il Maggiora Park racing Team è nato dall’amore per il cross da sempre nel DNA della città di Maggiora e di quello di Stefano Avandero, amministratore di Maggiora Park, ora impegnato nell’organizzazione dell’MXGP di Lombardia (24-25 giugno Ottobiano), e che dal 2015 sta investendo con impegno nello sviluppo del Team. Obiettivo: consolidare una struttura piccola ma al top, con grande know how. Il progetto, infatti, si basa su un percorso di crescita che accompagna i giovani talenti, fornendogli la possibilità di esprimere tutto il loro potenziale, dai Campionati nazionali fino ad essere protagonisti nelle gare del motocross mondiale.

Il fatto di aver creduto in questo progetto e nei giovani ha portato i primi frutti già nel 2016, quando il pilota Luca Poggi del Maggiora Park racing Team ha vinto il campionato italiano under 21 nella categoria 450 e, l’altro pilota del Team, Dario Marrazzo è salito sul podio di gare nazionali, fino a vincere il Redbull Championship proprio a Maggiora. Il 2017 è iniziato ancora meglio, con Morgan Lesiardo, pilota ufficiale del Maggiora Park Racing Team nominato leader della Classifica dell’European Championship EMX250. 

Per me è un ritorno alle origini di tutto ciò che rappresenta la mia passione per questo sport, per cui vedere crescere questi ragazzi è davvero una grande emozione” – Ha commentato Stefano Avandero, amministratore di Maggiora Park. “Il Team è una squadra, appunto, per cui andare forte in moto non basta, ma sono fondamentali la serietà, l’ambiente e il feeling che si instaura tra le persone, impostazione che ho voluto dare fin dall’inizio di questa bella avventura. Per il futuro mi auguro di continuare a ottenere le soddisfazioni avute in questi mesi, con un programma ancora più incentrato sullo sviluppo di giovani talenti, consigliando i passi più giusti da fare per emergere in questo sport bello ma duro come il motocross”. 

Il successo del Team è naturalmente merito anche di Diego Portavariolo, Team Manager del Maggiora Park racing Team che nel 2015, anno della sua costituzione, è stato chiamato da Stefano Avandero per dirigerlo: “L’idea era di creare un piccolo Team ma altamente  professionale, che potesse avere in dotazione materiale tecnico di buon livello con personale altamente qualificato. Quest’anno, poi, con Morgan Lesiardo siamo subito partiti bene e, nelle tre gare di Campionato Europeo disputate, il nostro pilota è salito sempre sul podio, conquistando domenica scorsa in Lettonia la tabella rossa di leader del campionato. Con l’altro pilota del Team, Lorenzo Ravera, reduce da un infortunio nel 2016 siamo in corsa per il campionato italiano Under 21 nella 250. Direi quindi un bilancio più che positivo di questi primi due anni del Team, frutto comunque di un duro lavoro da parte di tutti”.

Morgan Lesiardo
Morgan Lesiardo

Morgan Lesiardo è una delle giovani promesse del motocross. Neo maggiorenne, Morgan è nato a Cantù il 15 aprile del 1999. La sua grande passione per le moto gli è stata trasmessa dal padre, anche lui ex motocrossista, che lo fece salire per la prima volta su una minicross all’età di tre anni. A 6 anni inizia a competere alle sue prime gare regionali, poi partecipa agli italiani e agli europei appunto, dove, quest’anno a fianco del Maggiora racing Team, ha raggiunto il suo risultato più alto, diventando leader della Classifica dell’European Championship EMX250. Da non dimenticare che Lesiardo è  il primo Prince of Geneve SX della nostra bandiera tricolore. “Sto lavorando sodo per proseguire al meglio la mia carriera. Ringrazio il Maggiora racing Team, Stefano, Diego, i miei compagni e tutti quelli che hanno lavorato per darmi l’opportunità di crescere e migliorare, fino a poter raggiungere i buoni risultati di oggi. Nutro ovviamente la grande speranza per il futuro di entrare a fare parte della categoria MX2 del Mondiale” ha commentato Morgan Lesiardo.

 La stagione è iniziata molto bene anche per Lorenzo Ravera, l’altro pilota ufficiale del Maggiora Park Racing Team, in corsa per il campionato italiano Under 21 nella 250: “Sono stato fermo per un po’ di tempo ma poi mi sono ripreso direi abbastanza bene nella prima prova di Campionato Italiano MX1-MX2, nel marzo scorso a Cingoli (MC). Domenica prossima parteciperò alla tappa dei campionati italiani di Arezzo e il  4 giugno a quella di Ottobiano. Spero di dare il massimo in queste prove e  ritrovare la giusta concentrazione anche perché il prossimo grande obiettivo è quello di essere presente alla prova del mondiale di Ottobiano, l’MXGP di Lombardia i prossimi 2 4 e 25 giugno”. 

Foto d’apertura: da destra Stefano Avandero, Lorenzo Ravera, Diego Portavariolo e Morgan Lesiardo – Credit Photo Dalila Cherubini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy