La battaglia di Stefan Everts: è in coma farmacologico, ha la malaria

La battaglia di Stefan Everts: è in coma farmacologico, ha la malaria

Il 10 volte campione del mondo motocross sta combattendo contro la malaria, contratta in seguito ad un evento benefico in Congo. Si teme per la sua vita.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Stefan Everts sta combattendo la sua battaglia più dura: il quarantaseienne ex pilota belga ha contratto la malaria nella Repubblica Democratica del Congo, dove si era recato a novembre per un evento benefico, ed è ora ricoverato all’ospedale Hasselt in Belgio. Nella giornata odierna i medici hanno posto Everts in coma farmacologico, nel tentativo di rallentare l’evoluzione della malattia. Al momento le condizioni sono molto gravi.

Risale a circa quattro settimane fa l’evento a cui l’ex pilota belga ha preso parte: a novembre infatti si è recato nella Repubblica Democratica del Congo per disputare un evento benefico chiamato “4 Ore di Lubumbashi”, il cui ricavato serve a finanziare svariati progetti nel paese africano, come la costruzione di scuole. Una volta diagnosticata la malattia, Everts è stato ricoverato e, come detto, messo in coma farmacologico. La sua condizione al momento viene descritta come molto seria e la sua vita è in pericolo. La famiglia, che ha comunicato il fatto, invita al rispetto per la privacy, in modo che il pilota possa ricevere in tranquillità tutte le cure del caso.

Stefan Everts ha vinto più titoli mondiali di motocross di qualsiasi altro atleta, persino del padre Harry, che si è fermato a quattro titoli mondiali.

Ecco tutti i titoli di Stefan Everts:
Campionato Motocross MXGP: 2006
Campionato Motocross MXGP: 2005
Campionato Motocross MXGP: 2004
MX World Championship 250cc: 2003
MX World Championship 500 cc: 2002
MX World Championship 500 cc: 2001
MX World Championship 250cc: 1997
250 MX World Championship ccm: 1996
MX-WM 250 ccm: 1995
MX-WM 125 ccm: 1991

I fan belgi ora sperano che l’ex pilota possa vincere questa battaglia davvero difficile. Everts è ancora considerato il migliore nella storia del motocross, oltre ad aver contribuito alla popolarità di questo sport come ambasciatore una volta ritiratosi dalle corse nel 2006. Il Belgio infatti ancora piange un altro campione, Eric Geboers, deceduto per assideramento a maggio durante una gita in barca dopo essersi tuffato in acqua per soccorrere il suo cane.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. frabo - 6 giorni fa

    Forza Stefan, devi vincere anche questa difficile gara ,auguri per una veloce guarigione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy