CEV Moto3 Le Mans Alonso Lopez per 48 millesimi su Dennis Foggia

CEV Moto3 Le Mans Alonso Lopez per 48 millesimi su Dennis Foggia

CEV Moto3 Le Mans Alonso Lopez per 48 millesimi su Dennis Foggia Il pilota della VR46 Riders Academy protagonista del 2° round del Mondialino

Si chiude solo sulla linea del traguardo la battaglia per la vittoria in questa seconda tappa stagionale del FIM CEV Repsol Moto3 Junior World Championship, un intenso duello tra Alonso Lopez, il nostro Dennis Foggia, Jeremy Alcoba e Jaume Masia: alla fine è Lopez a conquistare il successo sul circuito Bugatti, beffando per pochi millesimi il pilota del Junior team VR46 Riders Academy, mentre è terzo il vincitore della prima gara della stagione Alcoba.

Le migliorate condizioni della pista permette ai giovanissimi protagonisti del FIM CEV Repsol di regalare una gara particolarmente combattuta in questa tappa a Le Mans. Inizialmente è un folto gruppo quello che lotta per le posizioni di vertice, ma piano piano rimangono in quattro a battagliare per il podio: parliamo di Jaume Masia (Cuna de Campeones), il nostro Dennis Foggia (Junior Team VR46 Riders Academy), Alonso Lopez e Jeremy Alcoba (Junior Team Estrella Galicia 0,0). L’ultimo giro non è meno intenso dei precedenti, ma assistiamo ad un colpo di scena: Masia infatti scivola a poche curve dal traguardo, precludendosi così la possibilità di lottare fino alla fine per la sua prima vittoria. Alonso Lopez ottiene così il successo, staccando di appena 48 millesimi Dennis Foggia e di poco meno di due decimi il compagno di squadra Jeremy Alcoba. Dietro al trio di testa è stata serrata anche la lotta per la quarta piazza, con Sergio Garcia che in sella alla Honda del Junior Team Estrella Galicia 0,0 chiude davanti ad Ai Ogura (Asia Talent Team), Vicente Perez (Reale Avintia Academy), Yuki Kunii (Asia Talent Team), Somkiat Chantra (AP Honda Racing Team), Apiwath Wongthananon (VR46 Mastercamp Team) e Rory Skinner (Racing Steps Foundation), ultimo pilota in top ten.

Cinque gli italiani arrivati al traguardo oltre a Foggia, a cominciare da Lorenzo Petrarca (JHK T-Shirt), quindicesimo davanti a Stefano Nepa del Leopard Junior Team, trovando poi Riccardo Rossi del team JHK T-Shirt in venticinquesima posizione, per chiudere con Celestino Vietti Ramus (Junior Team VR46 Riders Academy) in trentesima piazza davanti ad Andrea Cavaliere, terzo pilota del team JHK T-Shirt. Ritirati invece Matteo Ghidinin (TMR Competició), Filippo Fuligni (42Motorsport) e Brunopalazzese Ieraci ((TM Racing Factory Team), protagonisti ad inizio gara di un incidente assieme a Jason Dupasquier, ma chiudono la gara in anticipo anche i piloti della SIC58 Squadra Corse Yari Montella e Mattia Casadei, protagonisti di due cadute distinte. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy