FSBK: Supersport 300 novità 2019

FSBK: Supersport 300 novità 2019

Tardivamente, la classe Supersport 300 introdotta nel contesto del Championnat de France Superbike FSBK a partire da questa stagione.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
FSBK

Con (grave) ritardo rispetto al Mondiale di categoria (2017) ed altre realtà nazionali (vedi CIV), a partire da questa stagione nel contesto del Championnat de France Superbike FSBK verrà introdotta la classe Supersport 300. La Francia, da sempre una nazione che ha prodotto una serie di talenti protagonisti delle derivate dalla serie, si uniforma così al trend del momento valorizzando la propria “filiera” con l’istituzione di una categoria già al suo terzo anno nel palcoscenico iridato, dal 2016 presente nel contesto del CIV (dapprima come Sport 4T, oggi Supersport 300).

La classe 300, in base a quanto trapelato nel corso della consueta conferenza di fine stagione organizzata dalla FFM (Fédération Française de Motocyclisme), adotterà il medesimo regolamento tecnico del mondiale. L’intento della federmoto d’Oltralpe è di consentire ai piloti francesi di poter prepararsi alla ribalta internazionale e, per questa ragione, non vi saranno differenziazioni nelle specifiche tecniche rispetto al WorldSSP300, favorendo anche la partecipazione di squadre e piloti a wild card iridate a Magny-Cours.

L’obiettivo è che la Supersport 300 diventi ben presto la categoria entry level del FSBK a scapito della Moto3 (e similari), classe che in Francia ha vissuto un progressivo decremento nel numero degli iscritti tanto da comportarne la sua sparizione un paio di stagioni or sono.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy