Flat Track: Francesco Cecchini operato, 4° Mondiale nel mirino

Flat Track: Francesco Cecchini operato, 4° Mondiale nel mirino

Il campione riccionese potrà partecipare alla gara finale del campionato in Francia. L’intervento compiuto dal prof. Giuseppe Porcellini a Cattolica.

Commenta per primo!
Francesco Cecchini con il professor Giuseppe Porcellini

Francesco Cecchini, tre volte campione del Mondo di Flat Track, si è sottoposto ad intervento chirurgico per ridurre la frattura della scapola sinistra subìta sabato 29 luglio mentre era impegnato nella Coppa Rodi Michelin 2017 in Catalogna.

Francesco Cecchini con il professor Giuseppe PorcelliniL’intervento è stato effettuato all’ospedale Cervesi di Cattolina dal Professor Giuseppe Porcellini e si è svolto senza complicazioni. L’intezione di Cecchini è di ristabilirsi in tempo per prendere parte all’ultima gara del Mondiale Flat Track che si terrà in Francia il 9 settembre.  Francesco è al comando della classifica e ha il quarto titolo iridato nel mirino. Il professor Porcellini è un luminare dei problemi alla spalla e nel corso degli anni ha rimesso a posto tantissimi campioni della velocità.

Devo un grande ringraziamento al professor Porcellini e alla dottoressa Lorena Sangiorni, è per la loro opera e competenza che sarò in grado di non saltare l’appuntamento cui tengo di più“. Fra tre settimane Cecchini potrà riprendere gradualmente la preparazione.

Foto: Marzio Biondi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy